Venezia

Venezia è una delle città più turistiche ed amate al mondo. E’ possibile visitare moltissime attrazioni e non ci si annoierà a girovagare per le strade, le piazze, i vicoli e i ponti avendo la possibilità di assaporare un’atmosfera davvero suggestiva.



Come arrivare a Venezia: auto, treno e aereo

All’aeroporto Marco Polo di Tessera, in provincia di Venezia, arrivano sia voli nazionali che internazionali di molteplici compagnie aeree come Easyjet, Lufthansa, Ryanair, Alitalia, ecc.

Qualora si sia arrivati in aereo a Venezia per raggiungere il centro basterà usufruire del bus navetta ATVO ( ci sono partenze ogni 20 minuti). Esiste anche il servizio navetta Flybus che dall’Aeroporto Marco Polo ci accompagnerà alla stazione FFSS di Mestre Consulta.

E’ tuttavia possibile raggiungere il cuore di Venezia anche con la propria auto: si puo’ utilizzare l’autostrada (A4 da Trieste e Torino, A27 da Belluno e A13 da Bologna) e le statali ( SS 309 Romea della costa Adriatica, SS 14 da Trieste, SS 13 da Treviso e SS 11 da Padova). Poi una volta che si arriverà nelle vicinanze della laguna sara’ possibile arrivare al Ponte della Liberta’ e seguire le indicazioni che portano al Piazzale Roma: qui sara’ necessario parcheggiare l’auto e raggiungere il centro con i vari mezzi pubblici.

A Venezia è possibile arrivare anche in treno: la stazione ferroviaria più importante risulta essere quella di Santa Lucia (esiste tuttavia anche un’altra stazione che prende il nome di Mestre): questa potrà diventare il nostro punto di riferimento poiché si collega a tutta la penisola con treni Intercity, Interregionali, Eurostar e locali. Per maggiori informazioni basterà andare su Trenitalia.

Molto vantaggiosi sono i treni ad alta velocità, come Italo treno che consente di arrivare a Venezia dalle principali città d’Italia (e viceversa) in tutta comodità e a prezzi molto competitivi. Sono molte le tratte e le offerte vantaggiose come Venezia-Firenze a partire da 19€ o Venezia-Roma da 29€ (le tariffe variano in base al periodo e alla disponibilità dell’offerta).

In ultimo vi è anche il servizio marittimo, ovvero via nave. Una volta che si atterra dalla nave sarà possibile arrivare al centro storico attraverso dei motoscafi privati che collegano la stazione Marittima a San Marco.

Come raggiungere le principali attrazioni

Per guardare i vari palazzi che si affacciano sul Canal Grande basterà prendere le Linee 1 e 2 che dalla stazione di S.Lucia arrivano sino alla piazza centrale della città, ovvero Piazza San Marco.

Il ponte di Rialto sarà possibile visitarlo a piedi oppure in vaporetto: partendo dalla stazione basterà proseguire lungo Lista di Spagna, poi presso la Strada nuova ed infine giungere al Campo Santi Apostoli; successivamente troveremo il Rialto che dista poco da Cà d’Oro così da avere la possibilità di prendere il traghetto delle gondole (il costo è di 50 centesimi).

La piazza San Marco è considerata il “salotto di Venezia“: qui si trova il noto trapezio articolato arricchito con porticati all’interno dei quali si trovano i più famosi caffè storici e orchestre all’aria aperta. E il tutto termina con la meravigliosa facciata in mosaico con tratti orientali delle cupole di San Marco, meglio nota come la Basilica di San Marco: impossibile lasciarsi sfuggire la salita al campanile che consente di vedere l’intera città da una prospettiva differente!

Il Ponte dei sospiri è una fermata a cui non si può rinunciare se si va a Venezia: un tempo rappresentava il ponte che congiungeva le sale dei tribunali collocate nel Palazzo Ducale alle Prigioni nuove (usciamo da San Marco, giriamo a destra proseguendo per il molo affacciato il Palazzo Ducale ed ecco che ci imbatteremo in questo splendido posto!).

Il museo delle Gallerie dell’Accademia si trova in Campo della Carità nel Sestiere di Dorsoduro. E’ possibile raggiungerlo a piedi da Piazzale Roma o dalla stazione ferroviaria in circa 30 minuti.

Qualora si avrà maggior tempo si potrà andare a visitare anche il Teatro La Fenice o la Chiesa San Zaccaria, a pochi passi da Piazza San Marco.

Dove mangiare e dove dormire

E’ difficile trovare un posto migliore di un altro in una città tanto attrezzata turisticamente quale è Venezia.

Per chi vuol godere di una posizione strategica consigliamo l’Hotel Al Vagon (a 5 minuti dal ponte Rialto). Ma anche il B&b Ca’ Bonvicini che è situato nel centro di Venezia, a soli 15 minuti a piedi da Piazza San Marco, può rivelarsi molto comodo in fatto di buoni collegamenti.

Vi consigliamo infine alcuni ristoranti della zona:

  • Bigoi e’ un fast food veneziano che offre piatti squisiti. Un pranzo veloce costa 5 euro, ma sara’ possibile assaporare altrettanti piatti prelibati sempre a basso prezzo. La struttura si trova in Calle Crosera, 3829 presso Dorsoduro San Pantalon.
  • L’Antico Forno è una delle pizzerie più buone di Venezia collocata in zona San Polo (centro storico). Ottimo rapporto qualità prezzo ed ideale per uno spuntino!
  • Ristorante Alle Corone si trova a Campo della Fava (a pochi passi dal ponte di Rialto). I prezzi sono adeguati e si aggirano tra i 35 e i 60 euro per un pasto completo (ovviamente tutto dipende da quello che si ordina).
Cerchi informazioni su altre città d’Italia?

Clicca qui e scopri le nostre Guide Città d’Italia con tutte le informazioni e i suggerimenti più utili per visitare le città più belle d’Italia!

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Booking.com Trivago Viaggi Lastminute

Saluti da Optatravel.com