Terme gratis a poche ore da Milano

Un pò di tempo fa vi avevamo parlato della spiaggia caraibica a meno di un’ora di auto da Milano, un vero e proprio angolo di paradiso situato sotto il canyon di un antico borgo medievale dove domina una piccola chiesa da cui la spiaggia prende il nome (Spiaggia La Chiesetta). Ma ora non vediamo l’ora di segnalarvi un altro posto incredibile: le Terme gratis di Milano!



Lo scorso anno due ragazzi, Federico Sambruni e Marco Capedri (in arte Capedit), hanno realizzato un video “Le Maldive a un’ora da Milano” che ha letteralmente fatto il giro del mondo superando i tre milioni di visualizzazioni su Facebook. In questi giorni è uscito il loro nuovo lavoro “Le terme gratis di Milano” che in soli 24 ore ha già registrato quasi 100.000 visualizzazioni!

Le terme gratis di Milano si trovano a …

Ma adesso è arrivato il momento di scoprire dove si trovano le terme gratis situate a poche ore da Milano. “Si tratta di una sorgente termale segreta in Valtellina, vicino a Bormio. È conosciuta da pochissimi, tra le ultime terme libere in Italia e l’unica in Lombardia” spiegano i due giovani scopritori delle Maldive nostrane. Dunque siamo a circa 3 ore di auto da Milano e le terme di cui si parla sono le bellissime “Pozze” di Bormio, un angolo segreto per i residenti della zona ma adesso destinato a diventare una meta importante del turismo in Alta Valle grazie ai due giovani videomaker.

Come arrivare alle Terme segrete di Bormio?

Per arrivare alle Terme segrete di Bormio bisogna:

  • percorrere via Costabella, a Valdidentro
  • proseguire fino ad incrociare il ponte sul fiume Braulio (sulla destra del fiume troverete troverete uno spiazzo dove parcheggiare)
  • proseguire a piedi lungo il sentiero seguendo la stradina sterrata e tenendo il fiume sulla sinistra
  • continuare all’interno del bosco per circa 5 minuti fino a raggiungere un sentiero in cemento al termine del quale scorgerete la pozza

In linea d’aria “La Pozza” si trova esattamente sotto ai Bagni Vecchi, con i quali ne condivide le acque ma la cosa più incredibile è che i bormiesi hanno costruito una vasca di pietre e sassi che raccoglie l’acqua termale prima che si riversi nel torrente Braulio. Insomma, un vero e proprio spettacolo della natura ideale per 8-10 persone che potranno godersi un assoluto relax immersi comodamente nelle acque a 36 gradi.

Ricordiamo che le Terme libere di Bormio sono un bene gratuito e comune che viene curato dagli anziani del posto, pertanto è bene goderne con rispetto. E voi visiterete questo magnifico posto? Noi non vediamo l’ora!

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

        

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Booking.com Trivago Viaggi Lastminute

I nostri ultimi Top Articoli

Immagini free Flickr.com/ Luca Mascaro