Stoccolma: Guida sulle 10 Cose da Fare e Vedere

Stoccolma: le 10 cose da fare e vedere

Cavalcando appieno l'onda della rinomata efficienza svedese, Stoccolma è un vero e proprio concentrato di meraviglie.

Dinanzi ai suoi visitatori si presenta un po' timida, forse anche per il fatto che il suo risvolto turistico non viene poi così accentuato, ma in fin dei conti è sufficiente trascorrervi qualche giorno per prendere atto di come questa perla del Nord Europa entri di diritto nella lista delle città da vedere almeno una volta nella vita. Perchè Stoccolma non è solo ed esclusivamente bella, ma si presenta con dei contrasti tutti da vivere ed un'atmosfera generale presso cui vale davvero la pena tuffarcisi dentro.
Booking.com Prenotazione Hotel al miglior Prezzo

1. La Città Vecchia (Gamla Stan) - Questo è il quartiere che fà da fondamenta all'intera città. Si presenta come un fitto reticolo di viuzze e di scorci interamente lastricati in pietra, dove di tanto in tanto prendono vita un negozietto, una pasticceria, o un locale ideale per sorseggiare qualcosa di caldo. Ma il cuore della Città Vecchia è sicuramente il Palazzo Reale che oltre a proporsi come uno dei più grandi edifici esistenti su scala mondiale, si fa altresì custode di oltre 600 stanze nonché curatore di musei molto interessanti. E se il vostro obiettivo è assaporare il volto più antico di Stoccolma, due passi verso la celebre piazza Stortorget è quel che ci vuole per trovare la giusta risposta alle vostre esigenze.

2. Museo di Arte Moderna - Rimanendo nei pressi del Palazzo Reale vi consigliamo di allungare il passo verso l'isoletta di Skeppsholmen dove ha sede il Moderna Museet, poiché solo in questo modo vi concederete la conoscenza di una delle collezioni artistiche più pregiate degli ultimi due secoli. Il Museo di Arte Moderna di Stoccolma è la dimora all'interno della quale sono custodite opere moderne di inestimabile valore e, udite udite, i lavori prodotti da autentici geni come Picasso, Matisse, Duchamp e Dalì. Per rilassarvi un po', la struttura mette a vostra totale disposizione anche uno shop ricco di souvenir, un ristorante e un cafè.

3. Skansen - Proseguiamo sulla scia dei musei facendo la conoscenza di Skansen, il primo Museo all'aperto che il mondo abbia avuto la fortuna di conoscere. Se vi chiedete perchè mai questo luogo sia uno dei più amati dai cittadini svedesi, la risposta non tarda ad arrivare: la particolarità di Skansen sta nel voler raccontare le origini, le tradizioni e i retroscena del suo popolo per mezzo di parchi, giardini, riserve naturali e laboratori tipici. Camminando per i suoi sentieri farete la conoscenza di orsi, lupi e alci, ma al tempo stesso ammirete le tecniche messe a punto dagli artigiani che negli appositi laboratori lavorano la ceramica, i metalli, soffiano il vetro o impastano del buon pane: esatto, la sensazione è proprio quella di ritrovarvi in un percorso fiabesco che a primo impatto sembrerà non esser vero per quanto unico nel suo genere! Skansen si trova nella zona Djurgården di Stoccolma: potete arrivarci tramite linea 44 o tram numero 7.

4. Lo Shopping - Abbandoniamo anche solo per un po' il tour culturale della capitale svedese concentrandoci sullo shopping. Anche perchè non dimentichiamo che qui a Stoccolma si trovano dei prodotti che difficilmente riuscirete a reperire altrove: per fare compere di vestiti, scarpe e oggetti d'antiquariato è sufficiente fare un salto a sud di Folkungagatan. Verrete così proiettati in un crogiolo di viuzze stracolme di negozi che, se visti da una certa distanza, sembrano dare la sensazione di ritrovarvi nella "Venezia del Nord Europa". Per qualcosa di più sofisticato è invece preferibile l'élite del quartiere Ostermalm, mentre catene di abbigliamento e centri commerciali prendono d'assedio i quartieri di Sergels Torg e Kungstradgarden.

5. Il Municipio (Stadshuset) – Costruito mettendo assieme ben 8 milioni di mattoni rossi (anche solo da questo potete immaginare l'imponenza della struttura), il Municipio è sì un edificio straordinariamente bello da ammirare ma anche e soprattutto sede presso cui si tengono importanti eventi internazionali. Come la consegna del Premio Nobel, ad esempio! Lo stadshuset è un luogo peraltro molto suggestivo anche grazie al fatto di ergersi proprio sopra il lago Mälaren, e se il fascino del piano terra vi ha catturati allora non potrete che salire sulla sua torre così da godere di una vista mozzafiato dell'intera città. Ci troviamo in uno dei quartieri più importanti di Stoccolma, ovvero la zona Hantverkargatan che è attualmente servita dagli autobus numero 3 e 62.

Logitravel Voli

6. Millesgarden - Sapete bene come la Svezia sia una delle nazioni che più tengono alla cura del verde. Ebbene, se per qualche ragione volete appurarne la prova dei fatti, allora non potrete che dirottare la bussola in direzione Millesgarden. Si tratta di un giardino che definire pazzesco è dire poco: ampi spazi di puro verde, vegetazione rigogliosa, fontane maestose, statue sparse qua e là ed un punto strategico che dà modo di potersi affacciare sull'incantevole mare del Nord sono i termini che meglio descrivono le proprietà del Millesgarden. Se è il relax ciò che cercate allora recatevi in zona prendendo come punto di riferimento il quartiere Herserudsvägen e più in particolare le linee 203 e 207 del trasporto pubblico locale.

7. La Movida - Per scaricare un po' di energie accumulate durante la quotidianità potete fare di Stoccolma la vostra alleata numero uno. Questa città non a caso, è ricca di locali che prendono vita soprattutto durante le ore notturne della giornata tant'è che tra quelli spalmati nei pressi di Stureplan e gli altrettanti punti di aggregazione che hanno ormai preso d'ostaggio le zone di Kungsgatan e Birger Jarlsgatan, di pace, qui, non ce ne sarà proprio per nessuno!

8. Museo Vasa - Prima di partire potreste pensare che sarebbe inutile spendere parte del vostro tempo per visitare l'imbarcazione ospitata tra le mura del Museo Vasa. Ma abbiate fede: chiunque non sia caduto in questa tentazione è finito col risultarne più che soddisfatto. Del resto, con un'enorme nave risalente al 1600 e le nove mostre che tentano di riprodurre come si viveva a bordo di quella stessa imbarcazione, non potrebbe che essere altrimenti (per arrivarci prendete il tram numero 7 o l'autobus numero 44).

9. Arcipelago di Stoccolma - Faremmo un torto alla Svezia se visitando Stoccolma non vi consigliassimo di far tappa nel suo arcipelago. Con quasi 30.000 isolette facenti riferimento al suo territorio, questo arcipelago è costellato di abitazioni caratteristiche intagliate sulle rocce, piccole insenature, e spiagge ricavate alla meglio presso cui poter prendere il sole in estate. Tra le località più belle e apprezzate figurano quelle di Vaxholm, Sandhamn e Grinda.

10. La Cucina - Grazie alla crescita del multiculturalismo, Stoccolma può ora vantare una grande varietà di locali presso cui poter assaporare le più rinomate cucine internazionali. Ma è indubbio che per dire di aver assaggiato il cuore vero della gastronomia svedese occorra ordinare piatti a base di verdure e selvaggina cacciata in loco; e poi ancora specialità a base di salmone e aringhe, nonché assaggiare della deliziosa marmellata a base di frutti rossi.

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno


Stoccolma: Guida sulle 10 Cose da Fare e Vedere pubblicato: 2014-11-28T00:14:26+00:00 ultima modifica: 2018-10-14T05:27:17+00:00 da Gmac Opta
Condividi questo articolo con chi vuoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI GRATIS
ALLA OPTATRAVEL
NEWSLETTER
Ti invieremo tante offerte sui viaggi, codici sconto e crociere al miglior prezzo! Potrai cancellarti quando vuoi in ogni momento!
Seguici anche sul nuovo Canale TELEGRAM: t.me/optatravel
Iscriviti Gratis Alla Nostra Newsletter
Accetti di aver letto e compreso la nostra Informativa privacy
Invia