Torino è una città meravigliosa che offre ai suoi abitanti delle attrazioni davvero interessanti, tanta cultura ed eleganza. Ma quando il caldo torrido della stagione estiva si avvicina, è quasi impossibile dedicare l’intera giornata a scoprire gli angoli più belli della città. Pertanto, vogliamo già pensare a come trascorrere le calde giornate d’estate nel migliore dei modi, ad esempio tra splendide spiagge nascoste in vere e proprie oasi naturali. Non stiamo parlando della meravigliosa ma lontana costa ligure, bensì di località balneari situate a poca distanza dal capoluogo piemontese: fiumi e laghi con bellissime spiagge dove farsi un bagno rigenerante e divertirsi in compagnia.

Dopo aver segnalato la spiaggia caraibica a poca distanza da Milano, carta e penna alla mano e prendete appunto delle 6 spiagge da sogno da raggiungere quando la calura diventa insopportabile!



Le spiagge da sogno a meno di un’ora di auto da Torino:

Tumpi del Guichard

Ci troviamo nei pressi di Bobbio Pellice (a poca distanza da Pinerolo) dove sgorga il torrente Guichard conosciuto soprattutto per i suoi “tumpi” (delle profonde pozze lungo il suo corso) e per le sue rocce che in estate si trasformano in perfetti trampolini per tuffarsi nelle fresche acque del torrente.

Foto di Raffaele Sergi/Flickr.com

Nel mese estivo questa spiaggia da sogno poco distante da Torino (solo 1 ora di auto), viene frequentata da molti giovani ma sopratutto anche da molte famiglie. Una delle particolarità di questa zona è quella di essere circondata da rocce naturali che si trasformano in veri e proprio trampolini in cui è possibile tuffarsi nell’acqua cristallina.

Bobbio Pellice non è famosa solo per la stupenda spiaggia Tumpi del Guichard, infatti, il piccolo paesino della provincia di Torino è conosciuto anche per il turismo dedicato per le famiglie. In inverno ma anche in estate è possibile passeggiare tra i diversi sentieri circondati dalla natura, montagne, i verdi prati e da animali da pascolo.

La Goja del Pis

Ad appena 30 minuti di auto da Torino si trova una vera e propria piscina naturale: la Goja del Pis. Si tratta di un piccolo laghetto di circa 30 metri di diametro circondato da pareti rocciose in cui scende una cascata alta circa 15 metri. Acqua cristallina e fredda immersa in un’oasi di pace del comune di Almese raggiungibile tramite un breve sentiero nella Val di Messa.

Essendo una delle spiagge più belle, in estate principalmente nei weekend, la Goja del Pis viene assalita da tantissimi giovani e famiglie che hanno la necessità di rilassarsi dopo una lunga settimana di lavoro. La piscina naturale può essere raggiunta solo ed esclusivamente a piedi attraverso un sentiero composto da pietre e rocce rese scivolose dall’acqua.

Quindi si consiglia di indossare calzature adeguate e non appesantirsi con cose inutili. Essendo una zona naturale, il comune di Almese vieta assolutamente di accendere fornellini, barbecue e fuochi di qualsiasi genere.

Cascate di Fondo

Nella zona di Valchiusella (a circa un’ora e mezza di auto da Torino) si trova Fondo (frazione di Traversella), un piccolo borgo che ospita la magnifica Cascata del Ribordone. Qui, nella piccola conca che si trova sotto la cascata, è possibile rinfrescarsi tra acque cristalline, natura incontaminata e un paesaggio spettacolare!

Foto di Natalia/Flickr.com

Questa magnifica spiaggia a poca distanza da Torino, è possibile trovare un piccolo ponte che porta in una conca con acqua verde e cristallina. E’ possibile raggiungere la spiaggia della cascata di Fondo esclusivamente a piedi attraversando un sentiero di 100 metri con la presenza di diversi scalini.

In inverno la montagna e il piccolo ponte antico si ricoprono di neve creando un paesaggio magnifico ed assolutamente da visitare anche d’inverso.

Riserva Naturale della Confluenza dell’Orco e del Malone

Tra Brandizzo e Chivasso si trova una delle spiagge fluviali più frequentate, quelle della Riserva Naturale della Confluenza dell’Orco e del Malone. Su questa spiaggia è possibile posizionare i proprio ombrelloni e sdraio così da godersi a piano la natura e l’acqua cristallina.

Le acque limpide dei torrenti Orco e Malone arrivano direttamente dalle Alpi del Canaves e rendono la riserva un’ottima località di “mare” distante soltanto 35 minuti di macchina da Torino.

La riserva naturale è costituita da amplissimi ghiareti, spiagge, posti in cui è possibile parcheggiare la propria auto e bosco naturale. Per rendere ancora più rilassante una giornata in questa riserva naturale, il comune ha deciso di realizzare piste ciclabili e di infrastrutture per il kayak.

Le Guje di Garavot

A pochi minuti dalla Cascata di Fondo, sempre nella Valchiusella, si trovano le guje di Garavot: magnifiche gole immerse nel verde della natura piemontese. Potrete rilassarvi sulle rive del fiume, tuffarvi dalle rocce che lo circondano o addirittura fare delle immersioni fino ad una profondità di 9 metri.

Il corso d’acqua, forma della vasche naturali dove è possibile farsi un bagno in acqua cristallina e gelida. Durante il bagno consigliamo di avere la massima attenzione a causa delle rocce presenti in acqua.

Guje Di Garavot

Per raggiungere le guje di Gavarot partendo da Torino basta prendere la A5, uscire ad Ivrea, imboccare la SS565 fino alla Strada Provinciale 64 per poi seguire le indicazioni. Arrivati a destinazione bisognerà parcheggiare la propria auto in strada ed attraversa a piedi un sentiero roccioso.

Lago Sirio

Tra le montagne del Piemonte, a cavallo tra i comuni di Ivrea e Chiaverano, si trova una bellissima stazione balneare attrezzata con ombrelloni, sdraio, campi da tennis e da calcetto, agriturismi e tanti altri servizi. Stiamo parlando del Lago Sirio, una località distante soltanto una cinquantina di chilometri da Torino, perfetta per chi vuole sfuggire al caldo e all’afa della città.

L’intera circonferenza del lago Sirio è circondata da una strada asfaltata ideale per passeggiare ed ammirare tutto il lago. Non è presente una vera e propria spiaggia in cui prendere il sole, ma è possibile appoggiarsi e rilassarsi presso i molti giardini e prati verdi.

Per raggiungere il lago dal capoluogo piemontese basta imboccare la A4 fino alla Strada Statale 26 della Valle d’Aosta.

Foto di Luca Galli/Flickr.com

Torrente Chiusella

Se si desidera passare una giornata in pieno relax su una delle spiagge simili a quelle presenti in Puglia, è possibile recare presso il Torrente Chiusella a pochi chilometri dalla spiaggia Guje di Garavot. Il torrente offre la possibilità di potersi rinfrescare nella acque gelide e nello stesso tempo tuffarsi, fare immersione e rilassarsi lungo le sue sponde.

Offerta Spiaggia Tumpi del Guichard

L’offerta da noi selezionata consiste in 3 notti dal 24 agosto al 27 agosto 2020 presso l’Hotel Palavas distante a soli 1,5 km dalla spiaggia di Tumpi del Guichard a soli 112,50 € a persona. Colazione Inclusa nel prezzo!

Offerta Spiaggia Tumpi del Guichard Agosto 2020

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

Booking.com Trivago Viaggi Lastminute

I nostri ultimi Top Articoli