Palermo

Palermo è una città rinomata che racchiude a sé storia e cultura, un bagaglio artistico straordinario e come noto anche un rinomato patrimonio culinario. Si tratta di una metropoli alquanto suggestiva che si fonde tra miti e tradizione e che cattura inevitabilmente anche i turisti più esigenti.



Come arrivare a Palermo: auto, treno e aereo

Se arrivate a Palermo con l’aereo tramite una delle tante compagnie lowcost che abitualmente toccano i capoluoghi italiani, sappiate che per raggiungere il centro città dall’aeroporto Punta Risi dovrete percorrere circa 35 chilometri di strada. Per arrivare verso il centro potete optare per un comodo taxi o per un auto a noleggio, ma c’è anche la possibilità di far uso della compagnia Prestia e Comande che da diversi anni collega Palermo da e per il suo aeroporto: le corse sono disponibili ogni mezzora a fronte di un prezzo pari a 6.30€, ma controllate sempre sul sito ufficiale della compagnia per rimanere aggiornati sul fronte delle tariffe! Dall’aeroporto al centro ci si può anche arrivare col treno Trinacria Express che si ferma alla Stazione Centrale o ad una delle fermate precedenti: costo del biglietto pari a 5.80€ per partenze disponibili dalle 5 del mattino fino alle 22 della sera (per maggiori informazioni rivolgetevi a Trenitalia).

Esiste poi la possibilità di raggiungere il capoluogo siciliano tramite il traghetto arrivando al porto di Palermo con la propria auto: partenze da Civitavecchia, Cagliari, Livorno, Napoli, Tunisi, Valencia, Genoa e Salerno sono praticamente all’ordine del giorno (le compagnie più famose che operano nel settore sono Grandi Navi, Tirrenia e Grimaldi Ferries).

Ma come arrivare fino al punto di imbarco con l’auto? A seconda della provenienza potete optare per l’autostrada Palermo-Trapani (A29), per l’autostrada Palermo-Messina (A20) o per il tratto Palermo-Catania (A19).

A Palermo esiste anche una grande stazione ferroviaria che potete prendere come punto di riferimento per spostarvi da e per la città con i treni. La stazione centrale di Palermo è situata nel cuore della città, in Piazza Giulio Cesare. Per prezzi e tratte aggiornate vi consigliamo di dare un’occhiata alle offerte Trenitalia. Se però volete usare il treno anche per arrivare a Palermo da una qualunque altra città d’Italia dovete fare attenzione: bisogna infatti sapere che nel momento in cui raggiungerete lo Stretto di Messina non dovrete lasciare il treno ed affidarvi in autonomia ad un traghetto per effettuare la traversata. Le attuali procedure prevedono che quel biglietto da voi acquistato vi dia la possibilità di venire imbarcati col treno direttamente sul traghetto (esatto, proprio così) e di continuare successivamente la corsa fino al raggiungimento della stazione di Palermo così come da programma!

Arrivare a Palermo può essere comodo ed economico anche in autobus: ad esempio SAIS Trasporti, nota compagnia di trasporto pubblico in Sicilia, offre diversi collegamenti nazionali che consentono di collegare l’isola al resto dello stivale con partenza da diverse città italiane come Napoli, Salerno, Milano, Roma e tante altre città ancora.

Come raggiungere le principali attrazioni

Partendo dal centro storico avrete modo di assaporare un panorama straordinario che si snoda in tutta tranquillità tra cultura, storia e divertimento. Le prime cose da visitare in città sono il Teatro Politeama e lo straordinario Teatro Massimo, entrambi ideali per gli amanti della cultura o più in generale dei riferimenti architettonici di ciascuna grande città: dietro di loro si nasconde una storia fitta di insidie, di particolari e di meraviglie che chiunque farebbe bene ad approfondire anche solo per capire un po’ di più quella che era la Palermo più antica.

Spostandovi nella zona limitrofa a Piazza Massimo c’è Via Maqueda che porta alla Chiesa della Martorana, struttura di origine Greco-Ortodossa costruita durante il periodo Normanno; mentre per godere di un po’ di sano shopping spostatevi pure nella zona praticamente opposta che prende il nome di Via della Libertà: è qui che si trovano i negozi più esclusivi!

Proseguendo per Corso Vittorio Emanuele è poi possibile arrivare sotto la Cattedrale di Palermo, il monumento dove risiede la tomba di Federico II e punto piuttosto strategico anche per visitare in tutta comodità altre importanti attrazioni cittadine come il Foro Italico, un’ampia aerea verde dove fare una tranquilla passeggiata panoramica lungo la costa, e il Porto di Palermo, uno dei principali porti del Mediterraneo per traffico di crociere.

Infine vi consigliamo di spostarvi verso Monte Pellegrino, perchè è lì che autoctoni e turisti si ritrovano per ammirare il suggestivo santuario di Santa Rosalia.

Dove mangiare e dove dormire

Le zone migliori dove soggiornare vanno da Piazza Politeama a Piazza Massimo e via Ruggero Settimo. Qui si possono trovare sistemazioni low cost oppure sistemazioni più lussuose, ma indipendentemente dalle necessità sappiate che di norma si parte da un minimo di 30 euro sino ad un massimo di 160 euro: una soluzione chic a 4 stelle è rappresentata dal Politeama Palace che con qualche offerta in rete potete facilmente aggiudicarvi a 74€ per una notte per due persone, mentre un’alternativa un po’ più low cost è rappresentata dai bed and breakfast Antadia (30€ a notte) e Gloria (40€ con offerta).

Per quanto riguarda i posti migliori per mangiare se ne trovano di molteplici che sono validi sia nella qualità delle pietanze sia nell’economicità dei prezzi: d’altronde vi trovate pur sempre nel profondo Sud Italia, per cui il capitolo gastronomico non potrebbe non mettervi dinanzi all’imbarazzo della scelta!

E’ comunque possibile trovare una trattoria di qualità al centro di Palermo che prende il nome di Ferro di Cavallo (Via Venezia, 20) con menù completo a 35 euro (due antipasti, due primi, due dolci, due amari e bottiglia di vino). Mentre per risparmiare ulteriormente e mangiare un po’ meno restando sempre al centro di Palermo si può optare per Spanò (Via Gesù e Maria, 2, angolo via Degli Scalini): con 20 euro si vi assicurerete un antipasto, un secondo e del buon vino!

Cerchi informazioni su altre città d’Italia?

Clicca qui e scopri le nostre Guide Città d’Italia con tutte le informazioni e i suggerimenti più utili per visitare le città più belle d’Italia!

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Booking.com Trivago Viaggi Lastminute

Saluti da Optatravel.com