OptaInUsa

Giorno 2: New York Gospel Tour, Wall Street, Ground Zero, Madame Tussauds

Prima di procedere alla visione vi invitiamo a cliccare mi piace su Facebook o a seguirci su Twitter per restare aggiornati sui nostri viaggi.

Dopo una ricca ed abbondante colazione a base di Pratzel(tipici panini a forma di ciambella, una specie di Bretzel) e pancake con sciroppo d’acero ci siamo recati di buon mattino al tour gospel (NYC Gospel Walking Tour) a piedi prenotato la sera prima grazie al New York Pass ed assolutamente gratuito per i possessori mentre per i non possessori il costo è di 45$.
L’appuntamento alle 9 davanti alla chiesa di Trinity Church, luogo storico della cristianeità statunitense, tra Wall Street e Broadway a sud di Manhattan. Siamo giunti con l’ausilio della semplice metropolitana grazie alla MetroCard acquistata precedentemente scendendo alla fermata Wall St.
L’agenzia InsideOutTours ha realizzato il percorso a piedi in inglese e spagnolo.

Le guide della InsideOutTours ci hanno illustrato la orribile storia della nascita del Gospel . Eh già il gospel deriva dalla schiavitù degli afro-americani che non avevano possibilità di radunarsi insieme in gruppo se non per la raccolta nei campi. Proprio la raccolta nei campi aiutava loro ad esercitarsi insieme su queste melodie divine che non servivano a ballare, ma a toccare il cielo invocando il signore e chiedendo la libertà. Dopo questa breve illustrazione ci siamo recati in metropolitana (linea Rossa) a Clark Street inizio del distretto (borough) di Brooklyn.

Arrivati a Brooklyn il cui nome deriva da Broken Lands (terra rotta) ci hanno condotto alla chiesa di Brooklyn Heights dove la musica gospel ha avuto inizio.

Alle 12.00 in punto siamo arrivati al Brooklyn Tabernacle il tempio della musica Gospel per ascoltare il Brooklyn Tabernacle Choir vincitore di 8 Grammy Awards e presente in numerose manifestazioni con il presidente Barack Obama.

Un’emozione indescrivibile che non vi raccontiamo ma vi lasciamo vedere con uno dei video trovati in rete:

Mai vista tanta gente invocare la Grazia di Dio con tanta partecipazione e devozione. Da italiani possiamo dire che siamo rimasti completamente esterrefatti di queste voci divine che scuotono le anime. Un’esperienza da provare assolutamente per chi raggiunge New York.

Ripartiamo alla volta di Wall Street per vedere da vicino le meraviglie della finanza americana: NYSE, Fed. Reserve, The Trump Building, Tiffany & co.

Qui ci concediamo una sosta prendendo degli ottimi frullati con frutta fresca dai furgoncini presenti ovunque a New York.

Ci dirigiamo quindi a Ground Zero passando per Battery Park scattando molte foto dello Skyline, una vista mozzafiato sulla città di New York, ma siamo ancora lontani dalla Statua della Libertà.

Arrivati a Ground Zero cresce il dolore dentro noi ricordando un pezzo di storia che vorremmo non fosse mai esistita. Gli americani non dimenticano e lo si vede in faccia a tutte le persone presenti. Per approfondire il discorso ci rechiamo anche al 9/11 Tribute Center il cui ingresso è gratuito per i possessori di NY PASS. E’ qui che troviamo quel che resta dei reperti ritrovati dopo il crollo; ci sono anche le chiamate reali dei soccorritori e delle persone decedute. Migliaia di foto delle vittime e fogli di ritrovamenti. Non aggiungiamo altro.

Ripartiamo dalla stazione di Rector Street con la linea Rossa ed arriviamo sulla 34esima strada per visionare quello che ci riferiscono il miglior negozio di elettronica, fotografia ed informatica, ed in realtà lo è davvero: il B&H Foto-Video-Pro-Audio.

Da qui a piedi raggiungiamo il museo delle cere Madame Tussauds (gratuito ed ad ingresso prioritario con NY PASS) nei pressi di Times Square e scattiamo qualche foto con i personaggi più famosi del mondo abilmente ricostruiti.

Attratti dal famoso marchio del celebre Buddy Valastro della pasticceria Carlo’s a New York sulla 42esima strada mangiamo un Cupcake Red Velvet e delle Boston Cream entrambi ottimi.

Distrutti ritorniamo alle 22.00 ora locale, le 4.00 ora italiana al nostro Hotel Nyma per riposare alcune ore prima di ripartire nel nostro tour americano alla volta dell’Empire State Building, Circle Line, ecc.

Ecco il video di questa tappa:

OptaInUsa l'Avventura negli Stati Uniti dello Staff Optatravel.com

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

        

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Booking.com


Trivago Viaggi Lastminute


Saluti da Roberta di Optatravel.com