Montreal: Guida sulle 10 cose da fare e vedere

Montreal: le 10 cose da fare e vedere

E' la città più popolosa del Quebec, ma Montreal è anche e soprattutto una delle più belle città canadesi.

Prima di procedere alla visione del documento vi invitiamo a cliccare mi piace su Facebook o a seguirci su Twitter per ricevere i nostri aggiornamenti sui viaggi.

Al suo interno si materializza ciò che è definibile come un vero tripudio alla modernità, ma anche una maniacale attenzione alla natura, una ricca varietà di lingue e culture, nonché importanti riferimenti commerciali che la proiettano dritta dritta in uno scenario di indubbio rilievo economico.

1. Basilica di Notre-Dame - Sita nel bel mezzo di Piazza d'Armi, questa chiesa si trascina dietro una grande responsabilità: quella di essere una delle più importanti strutture religiose dell'intero Nord America. Dall'alto della sua imponenza e con una certa fierezza di fondo, la Basilica domina la piazza in uno scenario che definire magico sarebbe dir poco: tra le meravigliose decorazioni interne, un organo composto da ben 5.772 canne, la celebre Cappella del Sacro Cuore ed una campana che ha conquistato il titolo della "più grande del Paese", giunti presso la Basilique di Notre-Dame non saprete proprio dove guardare! Consigliati gli autobus 55, 361 e 363.

2. Monte Royal - Il Parco di Mount Royal è stato concepito dallo stesso autore che ha creato il più celebre Central Park di New York, e già solo questo elemento la dovrebbe dir lunga circa la qualità di questo sito attrattivo. Parliamo infatti non di un semplice parco, quanto invece di uno dei siti naturali più romantici e belli che ci siano: la natura è rigogliosa e variopinta, l'atmosfera resa ancor più magica da un delizioso laghetto artificiale (il Beaver Lake), e gli scorci molto suggestivi presso cui poter passeggiare in tutta intimità davvero molti. Per non parlar poi delle possibilità offerte in termini di attività fitness, fattore che rende il Parco di Mount Royal perennemente preso di mira da un'utenza particolarmente sportiva! Passano piuttosto vicino a questo quartiere sia l'autobus 144 sia la linea numero 360 del trasporto pubblico locale.

3. Place Jacques-Cartier - Trattandosi del centro per eccellenza della vita cittadina, è qui che dovete dirigervi per assaporare il volto più frenetico ma al tempo stesso autentico di Montreal. Place Jacques-Cartier è ricca di locali, negozi, ristoranti e assiduamente costellata di artisti di strada che ne tengono viva l'atmosfera; ma la piazza è altresì nota per via di Colonna Nelson, un monumento eretto in onore dell'ammiraglio Nelson che liberò il territorio dall'assedio francese e che come potrete ben capire non è poi così apprezzata dai francofoni che vivono in città! Salite a bordo della linea 361 per arrivarci senza problemi.

4. Laurentian Mountains - Quando parliamo di Canada facciamo sì riferimento alle sue splendide città, ma è inevitabile dover dedicare almeno parte del nostro itinerario a quelle che sono le sue incantevoli riserve naturali. Trattando di Montreal dobbiamo quindi fare il nome delle Laurentian Mountains, un'oasi naturale per eccellenza che sormonta l'intera città e che dà modo di potersi affacciare su paesaggi di innata bellezza: ecco perchè questo sito è caldamente consigliato a tutti gli amanti della natura, della pace incontaminata e della magia creata da un continuo incontro-scontro di colori. Qui vi tufferete a capofitto in scenari unici e inconfondibili, soprattutto capitandoci in pieno autunno. Promesso!

5. La Città Vecchia - Come dice il nome stesso, questo è il quartiere più antico di Montreal nonché quello che si trova più a ridosso del porto fluviale cittadino. Sono molti gli scorci caratteristici che si materializzano al suo interno anche se andrebbe prediletta in via prioritaria la Rue de la Commune, un'arteria assai particolare poiché nota per essere la strada prediletta dagli appassionati di biciclette e pattini a rotelle; ma assai interessante è anche Rue Saint Antoine che oltre ad essere elegante è anche la zona nell'ambito della quale si concentra il cuore economico-finanziario di Montreal. Come arrivarci? Semplicemente optando per l'autobus 14 o 715!

Logitravel Voli

6. Giardino Botanico - Come ogni grande città che si rispetti, anche Montreal ha il suo Giardino Botanico. Anche se in realtà, a differenza di molte altre, questa città ha tutte le carte in regola per cui potersi vantare di avere al suo seguito uno dei più importanti. Terzo per estensione dopo quello di Londra e Berlino, il Giardino Botanico di Motnreal è la dimora di 30 giardini tematici presso i quali sono custodite migliaia di specie vegetali; i più importanti sono tuttavia il Giardino Giapponese (con al seguito la più grande foresta di bonsai al di fuori dell'Asia), il Giardino Cinese e la Maison de l'Arbre.

7. I Musei - Preso atto che Montreal (così come ogni altra città di spicco che si rispetti) è sede di una miriade di musei, concentriamo pure il discorso su quei due che vengono ritenuti come i più importanti da visitare. Il primo è il Museo di Belle Arti all'interno del quale sono esposte le più pregevoli opere di artisti canadesi e internazionali; opere aventi a che fare con arti anche molto diverse tra loro come ad esempio quella conemporanea, quella internazionale, quella decorativa, quella canadese e persino quella inuit. Per raggingerlo bisogna prendere in riferimento Rue Sherbrook Ouest. Nei pressi di Place Royale Vieux si trova invece il Museo di Archeologia e Storia, celebre perchè si estende praticamente tutto sotto terra: in questa particolare atmosfera i visitatori possono prendere atto di tutto ciò che ha reso Montreal la città che è oggi, iniziando dalle fondamenta e analizzando tutti i principali sviluppi vissuti nel corso degli anni.

8. Lo Shopping - Fare acquisti a Montreal è un'esperienza che ciascuno di noi dovrebbe provare almeno una volta. Del resto in questa città pullulano mercati e negozi d'ogni genere, tutti opportunamente pronti a soddisfare le esigenze dei turisti più disparati: incontrerete così i deliziosi mercatini di Jean-Talon e Atwater, ma farete anche la conoscenza dell'attrezzatissima Underground City (più ufficialmente nota come “RESO”). Quest'ultima attrazione ha la peculiarità di svilupparsi per circa 17 miglia sotto terra e proprio per questo riveste un ruolo di primo piano tra i punti di forza che Montreal può vantarsi di avere: RESO è una città nella città a tutti gli effetti.

9. Biodome - Questa è quella che andrebbe sicuramente definita come una struttura bizzarra, originale, interessante e proprio per tutte queste ragioni estremamente affascinante. Già, perchè il Biodome non è altro che un enorme edificio all'interno del quale sono stati ricreati nel dettaglio i quattro climi che contraddistinguono il continente americano: si va così dalla Tropical Forest di impronta sudamericana alla Laurentian Maple Forest che riprende il fascino del Quebec, e si va dal Saint Lawrence Marine Eco-System progettato su misura del Golfo di San Lorenzo fino ad una ultima area dedicata al clima artico e antartico. Naturalmente ciascuna stanza riprende in tutto e per tutto anche quelle che sono le atmosfere visive e tattili che si vivono normalmente in questi quattro climi. L'autobus 136 è il più adatto per arrivarci.

10. La Cucina - Data la sua forte influenza francofona, è naturale aspettarsi una massiccia presenza di cucina francese qui a Montreal, ma per chiare ragioni vi ritroverete dinanzi a strascichi di gastronomia americana, europea, asiatica e canadese in senso stretto. In ogni caso avrete la possibilità di degustare piatti saporiti, variegati e attenti a tutte le tasche. Tra le pietanze tipiche troviamo la Poutine, piatto nazionale canadese a base di carne affumicata; ma vanno altrettanto forti tutti quei piatti che trovano la loro stessa ragion d'essere nella carne di selvaggina (e quindi quelli con al centro carni di alce, renna, orso bianco e foca). Sappiate inoltre che i canadesi sono affezionati alle zuppe tra le quali spiccano quella ai crostacei e quella gratinata, mentre invece per quel che riguarda le bevande andateci giù di birra, vino, caffè espresso e whisky canadese per attirarvi le simpatie degli autoctoni! Dove poter degustare la gastronomia locale è poi alquanto naturale: tutti i locali garantiscono una presenza più o meno rilevante di piatti tipici della tradizione canadese, anche se è molto più probabile trovarne di ottimi nei centri più importanti della città.

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

GUARDA LA NOSTRA GUIDA ESCLUSIVA TRIVAGO

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Assicura il tuo viaggio con Allianz

Prenota la tua vacanza con

allianz Banner 300x250

Montreal: Guida sulle 10 cose da fare e vedere ultima modifica: 2015-03-19T00:22:50+00:00 da Gmac Opta
Condividi questo articolo con chi vuoi

Commenti Facebook

I commenti sono chiusi

ISCRIVITI GRATIS
ALLA OPTATRAVEL
NEWSLETTER
Ti invieremo tante offerte sui viaggi, codici sconto e crociere al miglior prezzo! Potrai cancellarti quando vuoi in ogni momento!
Seguici anche sul nuovo Canale TELEGRAM: t.me/optatravel