Monaco – La Capitale Segreta Tedesca

Monaco

Monaco Panoramica

VIVERE Monaco

Monaco di Baviera è la terza città più popolosa della Germania dopo Berlino e Amburgo. E’ definita la Capitale Segreta Tedesca perchè è sia una metropoli moderna, europea a tutti gli effetti, sia una città che d’improvviso diventa accogliente, romantica e soprattutto artistica. Situata al Sud della Germania, è una città dal clima continentale, con piogge anche estive (dopo il periodo anticiclonico raggiunge persino i 35°) e nevicate durante l’inverno (le temperatura vanno da -4° a +2°, insomma, si gela!). Qui sono presenti alcuni dei maggiori gruppi economici tedeschi e d’Europa come la BMW, la Siemens e l’Assicurazione Allianz, e cosa positiva è che Monaco è la città tedesca col minor tasso di disoccupazione, pari infatti al 5.6%. Monaco è un centro estremamente turistico, sia per i suoi importantissimi musei come il Lenbachhaus, la Pinakothek der Moderne, la Alte Pinakothek, il Deutsches Museum sia per i suoi magnifici giardini, le sue chiese come la Frauenkirche (la cattedrale) e molto altro ancora. Monaco è però anche città del divertimento, della bella vita… anzi, della birra! Qui vi è uno dei birrifici più famosi al mondo e come dimenticare una delle tradizioni più particolari e divertenti di ogni anno: l’Oktoberfest!
Se si vuole unire una vacanza all’insegna dell’arte ad una all’insegna del divertimento bisogna andare proprio a Monaco.

Documenti di Viaggio

Per entrare nel territorio tedesco ed andare a Monaco, basta una carta d’identità valida per l’espatrio. Se si vuole arrivare con la propria auto o noleggiarla sul posto, la patente italiana è riconosciuta. Per avere assistenza sanitaria sul luogo c’è necessità di portare con sè la tessera magnetica del Sistema Sanitario Nazionale. A partire dal 26 giugno 2012, tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero solo se muniti di un proprio documento di riconoscimento (carta d’identità, passaporto individuale, lasciapassare per l’espatrio di minori di 15 anni). Non sono pertanto più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori, anche se il documento resta attivo per il genitore.
Maggiori informazioni sono presenti sul sito della Polizia di Stato e nella nostra sezione dedicata ai Documenti di Viaggio.

MUOVERSI A Monaco

Aereo a Monaco di Baviera

Il modo migliore per arrivare a Monaco è con l’aereo. L’aeroporto della capitale Bavarese è il Franz Josef Strauss International Airport e si trova ad una distanza di circa 28 Km dal Centro della città. Il prezzo di un volo è variabile in base alla stagione ma prenotando con un po’ di anticipo si riesce a viaggiare a prezzi onesti, molte offerte le trovate anche qui da noi su Optatravel.com.

Compara Voli Offerte Skyscanner

Franz Josef Strauss International Airport

L’aeroporto di Monaco gestisce un traffico annuo di circa 34 milioni di passeggeri ed è il secondo aeroporto più grande di tutta la Germania, nominato poi nel 2006 miglior aeroporto europeo e terzo al mondo dopo quello di Singapore ed Hong Kong.
E’ costituito da 2 Terminal (T1 A-B-C-D-E-F e T2 livello G-H) che sono separati da un’ampia area commerciale, che ospita i principali servizi dell’aeroporto.
Il Terminal 2 inoltre, strutturato intorno ad un corpo centrale, fa da hub alla Lufthansa e alle compagnie della Star Alliance. I voli che dall’Italia portano a Monaco partono da tutti i principali aeroporti italiani e sono offerti da tutte le compagnie di linea e low cost, tra cui appunto Lufthansa, Airberlin, Alitalia, AirDolomiti e molti altri.

Si consiglia l’acquisto della tessera MONACO CITY CARD TOUR che permette di viaggiare su tutti i trasporti pubblici inclusi i mezzi principali dei collegamenti degli aeroporti. Trovate i dettagli in fondo nella sezione FAQ Viaggiatori

Collegamenti:

Servizio Ferroviario Suburbano S-Bahn: mezzo consigliato per raggiungere il centro.
Potete raggiungere la Stazione Centrale Monaco Hauptbahnhof con la Metro S1 o S8 le cui linee sono facilmente raggiungibili grazie alle indicazioni che si trovano stesso presso il T1 e il T2. LA Linea S1 attraversa Monaco da Ovest mentre la linea S8 la attraversa da Est. La Metro è attiva 24h al giorno, parte ogni 15-20 minuti circa negli orari di punta ed il prezzo del biglietto Single Ticket fino alla Stazione centrale è di 10.40€ ma consigliamo a chi non volesse acquistare la City Card di acquistare il biglietto giornaliero 1-Day-Ticket che costa sull’intera rete 11.20€. Il tempo di percorrenza è di circa 40 minuti.
S1 a/da Ostbahnhof Le fermate sono: Stazione Aeroporto S-Bahn, Neufahrn, Moosach, Laim, Monaco di Baviera Hauptbahnhof (stazione principale), Marienplatz Ostbahnhof.
S8 a/da Geltendorf Le fermate sono: Stazione Aeroporto S-Bahn, Ismaning, Ostbahnhof, Isartor, Marienplatz, Karlsplatz / Stachus, Hauptbahnhof (Main Station), Laim e Geltendorf.
Compreso nella Monaco City Card Tour.

BUS: Per chi volesse, sempre utilizzando la Monaco City Tour Card, è possibile prendere per il centro cittadino anche l’Autobus A5 dai terminal T1 e T2. Il dettaglio dei bus che passano nell’aeroporto è possibile trovarlo qui.

Shuttle Lufthansa: che partono dai due Terminal ogni 20 minuti, 24 ore su 24 fermandosi alla stazione della metropolitana di Nordfriedhof e raggiungendo la Stazione centrale in soli 40 minuti. Il costo del biglietto è di 10.50€ intero, 5.50€ ridotto.

Taxi: E’ inoltre possibile arrivare al centro o in qualsiasi altra zona cittadina anche utilizzando un taxi, il cui costo per corsa è di circa 50€. Le fermate dei taxi si trovano di fronte i Terminal.
Terminal 1: al piano E04 Arrivi e Partenze, di fronte ai moduli A-E
Terminal 2: lungo la rampa di accesso per gli autobus e taxi, a nord del piano E03 Arrivi e del piano E04 Partenze
MAC: Piano E03 a nord dell’Aerea centrale

Auto a Monaco di Baviera

Il percorso si effettua soprattutto in autostrada attraversando la zona NE italiana e passando per il territorio austriaco. Prendendo la A1 verso Bologna e poi la A22 verso Verona/Brennero e proseguendo verso NO, si prende l’uscita Sadobre e si entra in Austria. Da qui si continua in direzione N sulla A13 fino allo svincolo per Salzburg/Munchen che immette sulla A12 e che permette di entrare in Germania. Continuando sulla A93, allo svincolo 56-Dreieck Inntal, mantenendo la sinistra, si prosegue verso la A8 in direzione Munchen.

I trasporti pubblici in città includono metropolitana, autobus e tram. Ognuno ha i propri vantaggi e sono un modo molto economico per vedere la città. La MVG è la società di trasporto metropolitano di Monaco e divide le sue linee in U-Bahn, cioè il servizio metropolitano, ed S-Bahn quello suburbano.
Si consiglia l’acquisto della tessera MONACO CITY CARD TOUR che permette di viaggiare su tutti i trasporti pubblici. Trovate i dettagli in fondo nella sezione FAQ Viaggiatori

L’area della città di Monaco è divisa in diverse zone tariffarie per i mezzi pubblici.

SCARICA LA MAPPA DELLE ZONE DI MONACO – CLICCA QUI.

Ci sono vari tipi di biglietti che è possibile acquistare per attraversare le zone cittadine, si va da quello per le corse brevi (short trip), non più di due o quattro fermate da quando si sale in treno, con la durata di 1h e il costo di 1.10€, a quello che ricopre invece una intera zona di percorrenza che invece dura 3h ed ha un costo di 2.30€. Si può ovviamente acquistare anche un biglietto giornaliero, chiamato Tageskarte, che dal momento dell’acquisto dura fino alle 06.00 del mattino successivo e costa solamente 5.80€, se invece si vuole, si può acquistare anche un biglietto della validità di 3 giorni al modico prezzo di 14.30€ (zona Inner District). Molte agevolazioni si hanno se invece si viaggia in gruppi di 5 persone poichè in quel caso è possibile acquistare un biglietto chiamato Partnertagerskarte che permette l’utilizzo dei trasporti in un’intera giornata al solo costo di 10.60€ (prezzo del gruppo, non a persona), invece se si vuole acquistare quello della validità di 3 giorni il prezzo è di 24.60€ (zona Inner District). Il Biglietto Partner conteggia ogni 2 bambini di età compresa tra i 6 ed i 14 anni come 1 adulto.

Treno a Monaco di Baviera

Metropolitana: La metropolitana consta di 7 linee di treni che camminano dalle 05:00 del mattino circa fino alle 00.55 nei feriali e alle 02.10 circa nei festivi.

SCARICA LA MAPPA METRO U-BAHN S-BAHN DI MONACO – CLICCA QUI.

Logitravel Vacanze
Bus a Monaco di Baviera

Bus e Tram: Nella capitale Bavarese sono presenti una gran quantità di linee di Autobus e Tram che permettono di spostarsi facilmente in città nelle zone che non sono raggiungibili dalla Metro. I biglietti si possono acquistare o presso i distributori automatici o presso i vari sportelli della MVV (Azienda trasporti di Monaco). Esiste anche un’ottima rete di Bus e Tram Notturni che raggiungono praticamente ogni parte della città.

SCARICA LA MAPPA BUS E TRAM NOTTURNI DI MONACO – CLICCA QUI.

Taxi a Monaco di Baviera

Taxi: A Monaco è molto semplice spostarsi in taxi. Le compagnie che si occupano di offrire tale servizio sono la Taxizentrale München e la Isarfunk Taxizentrale. Ciò che è molto comodo è che il prezzo non è per persona, ma per km di percorrenza, tant’è vero che alla tariffa base di 3.10€ si aggiungono 1.70€ fino a 5km, 1.50€ dai 5 ai 10km e 1.40€ oltre i 10km. Ovviamente si pagano delle piccolissime sovrattasse se si trasportano bagagli o animali (solitamente corrisponde ad un 0.60€) o per la chiamata (in questo caso bisogna aggiungere 1.20€).

VISITARE Monaco

Cosa Vedere a Monaco di Baviera

Alte Pinakothek

Collezione fondata da Guglielmo IV, questa pinacoteca conserva, come specifica già il nome tradotto dal tedesco (Alte cioè Antica), dipinti di scuola italiana, tedesca, spagnola, fiamminga ed una ristretta cerchia francese, che vanno dal XIII al XVIII secolo. Il biglietto ha un costo di 9€ intero, 6€ ridotto. Per maggiori info. consultare il sito ufficiale www.pinakothek.de che comprende anche orari e prezzi delle altre pinacoteche sotto descritte. Orari di Apertura: 10.00 – 18.00 aperto tutti i giorni. (Barer Strasse, 27 – Bus 100 – Direzione: Ostbahnhof – Fermata: Gabelsbergerstrasse – Tram 27, 28, N27 – Fermata: Pinakotheken)

Neue Pinakothek

Questa meravigliosa pinacoteca conserva opere, essenzialmente dipinti e sculture, che vanno dal 1790, quindi dalla Rivoluzione francese, al 1910. Si possono ammirare opere di Van Gogh, Monet, Francisco Goya e tanti altri ancora. Il costo del biglietto è di 7€ intero, 5€ ridotto. Orari di Apertura: 10.00 – 18.00 tutti i giorni tranne il martedì. (Barer Strasse, 29 – Bus 100 – Direzione: Ostbahnhof – Fermata: Gabelsbergerstrasse – Tram 27, 28, N27 – Fermata: Pinakotheken)

Pinakothek der Moderne

Pinacoteca costruita nel 2002, è il più grande museo d’arte moderna, come dice appunto il nome, e contemporanea dell’intera Germania. Qui si possono ammirare opere di Matisse, Picasso, Mirò, Magritte e molti altri ancora. Il biglietto è di 10€ intero, 7€ ridotto. Orari di Apertura: 10.00 – 18.00 tutti i giorni tranne il lunedì. (Barer Strasse, 40 – Bus 127, N127 – Fermata: Barer Strasse – Tram 27, 28, N27 – Fermata: Pinakotheken)

Englischer Garten

Giardino Inglese, così denominato il più grande e ricco giardino pubblico di Monaco di Baviera. Ha un’estensione di 3.7 km², quindi è più ampio anche del famoso Central Park newyorkese, e al suo interno oltre che luoghi verdi dove potersi riposare, prendere il sole o la frescura sotto gli alberi, si trovano anche delle stupende attrazioni, come la Torre Cinese, una pagoda del ‘700 che riprende lo stile di quelle presenti nei giardini degli imperatori cinesi, oppure il Japanisches Teehaus che come già si può dedurre è praticamente una bella sala da tè in stile giapponese situata su una piccola isola nella parte meridionale del parco. Ancora si ricordi il Lago Kleinhesseloher, stupendo bacino d’acqua dove oltre al riposo, offre anche la possibilità ai turisti di affittare dei pedalò per una gita “marinaresca”, e non meno importante ed apprezzata la zona detta Schönfeldwiese, ossia una zona del parco dove dagli anni ’60 è possibile praticare il nudismo. (Giselastrasse – Metro U3, U6 – Fermate: Giselastrasse, Studentenstadt – Bus 57, 154, N43, N44 – Fermate: Giselastrasse, Munchner Freiheit – Tram 23 – Fermata: Munchner Freiheit)

Acquista Ora!

Frauenkirche (Cattedrale)

Questa è la cattedrale di Monaco, un edificio dove culto ed arte si intersecano senza eguali. Si racconta che qui vi entrò il diavolo, tant’è vero che all’ingresso, sul pavimento, vi è un’impronta considerata appunto del maligno ivi entrato per una scommessa coi costruttori dell’edificio che gli fecero credere di averlo eretto senza finestre. Tant’è vero che dall’angolazione dell’impronta le finestre non sono visibili. (FrauenPlatz – Bus N119 – Fermate: Maffeistrasse, Theatinerstrasse – Tram 19 – Fermata: Theatinerstrasse)

Acquista Ora!

Deutsches Museum

Questo museo costruito all’inizio del ‘900 è uno dei più grandi ed importanti musei di scienza e tecnologia del mondo. Per gli appassionati è impossibile non venire a visitarlo, ma anche chi non ha una forte passione per la scienza è comunque un luogo dove poter imparare qualcosa di utile divertendosi. Il costo del biglietto è di 8.50€ intero, 3€ ridotto. Per maggiori info. basta consultare il sito ufficiale del museo www.deutsches-museum.de – Orario di Apertura: 09.00 – 17.00 tutti i giorni. (Museumsinsel, 1 – Bus 132 – Fermata: Boschbrucke – Tram 16, N16 – Fermata: Deutsches Museum)

Castello di Nymphenburg

Questo meraviglioso ed imponente castello del 17° secolo era la residenza estiva dei reali bavaresi. Il nome tradotto significa Castello delle Ninfe e ciò fa già immaginare la bellezza sia interna che esterna dell’edificio con il suo magnifico parco e la zona di caccia. Visitarlo è un dovere! (Schloss Nymphenburg, 1 – Bus 51, 151, N48 – Fermata: RomanPlatz – Tram 17, N16 – Fermata: Maria-Ward-Strasse)

Acquista Ora!

Castello di Schleißheim

Altro magnifico castello (o meglio complesso di tre castelli) situato però un pò più fuori le mura cittadine, sempre residenza estiva dei reali bavaresi, è assolutamente da visitare per la sua magnificenza. I lavori di costruzione iniziarono a fine 1500 e al suo termine prese immediatamente il soprannome di Versailles Bavarese per i suoi incredibili giardini. (Schloss Nymphenburg, 1 – Tram 17 – Fermata: MenzingerStrasse)

Acquista Ora!

Olympiapark

Come specifica già il nome questo parco fu costruito per la 20° edizione dei giochi olimpici ed ancora oggi è aperto al pubblico per eventi importanti quali concerti, eventi culturali, religiosi ecc. (Spiridon-Louis-Ring, 21 – Tram 20, 21 – Fermata: Dachauer Strasse)

Munich Botanischer Garten

Questo giardino botanico sito all’interno della città è una vera e propria oasi di pace e di colori, specie nei mesi della fioritura. Qui si possono ammirare le più grandi varietà di piante e fiori esistenti e sorseggiando un caffè o leggendo un buon libro ci si può sedere su una delle varie panchine che si trovano nei viali per immergersi in un’atmosfera unica, magari accompagnati dal passaggio dei piccoli scoiattoli che lì vivono. Per chi volesse avere maggiori info. consigliamo di consultare il sito ufficiale www.botmuc.de – Orari di Apertura: 9.00 – 19.00 aperto tutti i giorni nel periodo estivo (dal mese di Maggio al mese di Agosto), dalle 9.00 alle 17.30 circa negli altri mesi. (Menzinger Straße, 65 – Tram 17, N16 – Fermata: Maria-Ward-Strasse)

BMW Museum

Poteva mai mancare all’appello il museo di una delle marche più famose al mondo? Certo che no! In questa struttura dal design innovativo, estremamente contemporaneo, si possono vedere dai modelli di auto più vecchie costruite fino a innovazioni, ci permettiamo di dire, futuristiche. Il design e la storia ne fanno da padrone. Consigliatissimo per gli appassionati di motori. Il costo del biglietto è di 9€ intero, 6€ ridotto. Per maggiori info vi consigliamo di dare un’occhiata anche al sito ufficiale www.bmw-welt.com. Orari di Apertura: 10.00 – 18.00 tutti i giorni tranne il lunedì. (Petuelring, 130 – Metro U2, U3 – Fermata: Olympiazentrum – Bus 173, N46 – Fermata: Olympiazentrum)

Starnberger See

Uno dei luoghi più affascinanti e meglio organizzati di Monaco. Questo fantastico lago permette ai visitatori non solo di rilassarsi alla sua riva e magari viaggiare con l’immaginazione dato anche il paesaggio montano alle sue spalle, ma è possibile anche fare escursioni in barca, giocare a golf sul prato circostante, andare in bicicletta e chi più ne ha più ne metta. Un’esperienza unica! Considerata la lontananza dal centro cittadino si consiglia di utilizzare l’auto per gli spostamenti. Per poter avere info. anche sul cibo e quindi sui ristoranti adiacenti al lago vi consigliamo la visita del sito ufficiale www.starnbergersee-info.de (Stanberg – Auto – Direzione: A95 – Uscita: Wolfratshausener Strasse/St 2371)

Munich Zoo

Monaco ha uno degli zoo più belli, più visitati e meglio tenuti d’Europa. Tra le tantissime specie ci sono giraffe, pinguini, leoni, scimmie, c’è davvero di tutto! Il prezzo del biglietto è di 12€ intero, 8.50€ ridotto e 5€ per i bambini dai 4 ai 14 anni. Orari di Apertura: 9.00 – 18.00 tutti i giorni. (TierparkStrasse, 30 – Bus 52 – Fermate: TierparkStrasse, SchonStrasse)

Vedi tutte le Attrazioni di MONACO DI BAVIERA

Calendario Eventi Monaco di Baviera

San Benno: 16 giugno. In questa data si festeggia il santo patrono della città bavarese che viene rappresentato con in mano un pesce dal quale spuntano delle chiavi perchè è considerato il protettore dei pescatori.

Theatron: dall’1 al 25 Agosto nell’ Olympiapark si organizza uno dei più belli e lunghi festival musicali estivi, il Theatron MusikSommer. Può partecipare davvero chiunque perchè non solo c’è la possibilità di ascoltare qualsiasi genere musicale, ma l’ingresso è anche gratuito!

Oktoberfest: dal 21 Settembre al 6 Ottobre si organizza l’evento dell’anno! L’Oktoberfest non è una semplice festa della birra. Qui vengono ogni anno persone da tutto il mondo per entrare in un mondo fatato, folcloristico, con carri decorati, cameriere in abiti tradizionali, orchestrine che nella seconda domenica della festa organizzano un grande concerto all’aperto, ai piedi della statua della Bavaria ecc. E poi come si può non provare le varie birre che ogni tendone offre? Cosa ancora più importante poi da ricordare è che questa è una festa pubblica, quindi si entra gratis e si paga solo ciò che si consuma!

Mercatino di Natale: dal 25 Novembre al 24 Dicembre è tradizione a Monaco allestire questo mercatino per le feste natalizie. Oltre alle bancarelle che vendono gadget natalizi di ogni genere si organizzano anche laboratori per bambini e dal balcone del Municipio vengono diffuse musiche natalizie.

Capodanno: 31 Dicembre. Il capodanno a Monaco si vive in maniera intensa, mangiando magari in qualche localino del posto accompagnati sempre da boccali stracolmi di birra e musica tradizionale, per poi riunirsi in Marienplatz, sotto al Municipio, per il conto alla rovescia e per poter ammirare la magnificenza dei fuochi artificiali.

MANGIARE E DIVERTIRSI A Monaco

Cosa Mangiare e come Divertirsi a Monaco di Baviera

Visitare un paese significa anche apprezzare la cucina locale. Scoprirla morso per morso o sorso per sorso e lasciarsi stupire ad ogni boccone. Monaco è una città ricca di tradizioni, anche sotto l’aspetto culinario e sarebbe uno scempio non provare i manicaretti che vengono egregiamente cucinati nei ristoranti o anche nelle più piccole bettole del luogo.

Ecco alcuni dei piatti tipici:

Agnes Bernauer Torte: è una deliziosa torta a base di meringhe, nocciole e mandorle e prende il nome da una giovane e povera ragazza che si sposò segretamente col duca Albrecht III, il cui padre, contro quest’unione, credendola una strega, la fece uccidere gettandola nel Danubio.

Crema bavarese: è una crema inglese preparata però con l’aggiunta di colla di pesce e panna. Solitamente si decora con dei pezzetti di frutta.

Wurstsalat: è un piatto a base di wurstel bollito, tagliato alla julienne, a cui si aggiungono cetriolini, formaggio, aceto di vino bianco, senape, olio d’oliva, sale e pepe.

Pretzel: Pane tipico della Germania dalla forma ad anello con gli estremi annodati.

Munchner Weibwurst mit brezn: è un wurstel di colore bianco, poichè non è stato messo in salamoia, al quale viene affiancata una salsa, solitamente senape, e un pretzel.


Asparagi di Schrobenhausen: Schrobenhausen è la città degli asparagi, tant’è vero che qui si fanno ogni giorno mercatini che vendono questo prodotto, il quale viene cucinato dai vari ristoranti in mille modi differenti. Solitamente però vengono serviti con una zuppa o una minestra alla quale si aggiungono burro e zucchero.

Patata bavarese: è una patata al forno, cotta all’interno di uno strato di carta d’alluminio, al cui centro viene inserito un cucchiaio di panna acida mista a sale, pepe e erba cipollina tritata.

Rumfordsuppe: è una zuppa a base di piselli secchi e orzo.

Stinco di maiale con crauti: è forse una delle ricette invernali più famose. Lo stinco di maiale viene rosolato ed unito ad un trito di carota, aglio, cipolla, sedano, bacche di ginepro e alcuni rametti di rosmarino e di mirto. A questo si uniscono i crauti soffritti.

Wurstel di pesce con patate: Ecco una ricetta particolare dove al posto della carne suina o bovina dei classici wurstel si usa il pesce. Questi vengono fritti e successivamente vi si uniscono, come contorno, le patate al forno condite con erba cipollina, sale e zucchine tritate.

Birra: la birra a Monaco, come in tutta la Germania, è la bibita per eccellenza! Qui ne vengono prodotte tantissime, tra queste ricordiamo le più famose che sono la Augustiner, la Lowenbrau, la Erdinger Weissbier, la Paulaner Salvator, la Franziskaner ecc.

Scopri il Tour della Birra di MONACO DI BAVIERA

Vita Notturna a Monaco di Baviera

Monaco è una città dalle mille sfumature. Offre infinite possibilità di divertimento, soprattutto di sera e principalmente per i giovani. Una delle zone maggiormente frequentate perchè ricca di pub, discoteche, aree concerti e tanto altro ancora, seppur in periferia, è Kultfabrik, e non meno importante è quella di Landsbergerstrasse.

Qui di seguito troverete alcuni dei locali più frequentati:

Klangwelt (M-park): è un’area di 4.000 mq con differenti piste da ballo dove in ognuna di esse si organizzano serate con tipi di musica diversi. Landsberger Strasse 169 – www.klangwelt.tv – Tram 18, 19, N19 – Fermata: Am Lokschuppen.

P1: club frequentato dai vip di Monaco dove non sempre è facile entrare, un pò per le dimensioni ridotte del locale ed un pò per la selezione alle porte. Prinzregentenstr. 1 – www.p1-club.de – Bus 100 – Fermata: Reitmorstraße/Sammlung Schack.

Nachtgalerie: è un night club soprattutto per i più giovani dove si organizzano serate a tema, eventi particolari e dove spesso vengono a suonare i dj più ambiti del momento. Arnulfstraße 31c – www.nachtgalerie.de – Metro: U4, U5 – Fermata: Westend Road.

Schrannenhalle: E’ un centro commerciale di giorno e un bier gartner di notte. Oltre alla musica offre la possibilità di mangiare o bere qualcosa nei ristoranti al suo interno. Viktualienmarkt 15 – www.schrannenhalle.de – Bus 62 – Fermata: Viktualienmarkt.

Atomic Cafè: è un caffè anni ’60-’70 molto carino, solitamente frequentato dagli studenti. Neuturmstraße 5 – www.atomic.de – Metro U3, U4, U5, U6 – Fermata: Odeonsplatz – Bus: 100, 153, N40, N41 – Fermata: Odeonsplatz.

Pacha: club quasi al livello del P1, sempre frequentato da personaggi importanti. Maximilianplatz 1 – www.pacha-muenchen.de – Bus N40, N41, 119 – Fermata: Lenbachplatz – Tram 19 – Fermata: Lenbachplatz.

New York: è uno dei più importanti club per omosessuali. Sonnenstrasse 25 – www.nyclub.de – Tram 16, 17, 18, N16, N27 – Fermata: Sendlinger Tor.

Selig: altro bel locale dove potersi incontrare e bere una buona birra assaggiando magari qualche piatto tipico cucinato alla perfezione in un ambiente dal design moderno. Hans-Sachs-Strasse 3 – www.einfachselig.de – Tram 17, N27 – Fermata: Mullerstrasse.

ALLOGGIARE A Monaco

Booking.com

Prenota la tua Stanza!

HomeAway

Esempio: Monolocale da 30mq a partire da 16€ a persona a notte

Monolocale Città Europee
Monolocale o Casa Vacanza Dormi in un Monolocale o Casa Vacanza a partire da 16€ a notte E' possibile scegliere tra una grande varietà di monolocali e case in affitto complete di cucina, bagno con doccia, connessione ad Internet e/o WI-FI.

Prenota la tua Casa!

Hotels Generic 250x250

Esempio: Hotel 3*** a partire da 30€ a persona a notte

Hotel 3*
Hotel da 3* o categoria superiore Dormi in Hotel a partire da 30€ a notte E' possibile scegliere tra una lunga lista di offerte per hotels con ogni comfort: wifi in camera, colazione inclusa, check-out ritardato, servizio lavanderia, servizio in camera.

Prenota la tua Camera!

Faq Viaggiatori Monaco di Baviera

Faq Viaggiatori Monaco di Baviera

Dove si trova Monaco?
Che lingua si parla a Monaco?
Qual è il miglior periodo dell’anno per visitare Monaco?
Quali sono la data e l’ora corretti a Monaco? Che moneta si usa a Monaco?
Monaco è sicura?
Le donne possono tranquillamente viaggiare a Monaco?
E’ possibile utilizzare il telefono o un cellulare a Monaco?
Come raggiungo il centro di Monaco dall’aeroporto Franz Joseph Strauss?
Esiste una card turistica che consente sconti?
Quali sono le mance da lasciare?

Dove si trova Monaco?

Monaco di Baviera è una città extracircondariale (cioè è un’ente territoriale) della Germania. Si trova al sud vicino la città di Starnberg, a poco più di 100km dal confine Austriaco.

Che lingua si parla a Monaco?

A Monaco si parla il tedesco ma un’altra lingue ben conosciuta è anche l’inglese. Alcuni parlano ancora il dialetto bavarese.

Qual è il miglior periodo dell’anno per visitare Monaco?

Senza dubbio il momento migliore per visitare la città e divertirsi al massimo è il periodo nel quale si svolge l’Oktoberfest, cioè dal 21 settembre al 6 ottobre. Essendo una città molto fredda si sconsigliano i mesi invernali, ciononostante è comunque un luogo che offre molto sotto diversi punti di vista quindi qualsiasi mese dell’anno andrebbe bene.

Quali sono la data e l’ora corretti a Monaco?

Il fuso orario di Monaco è lo stesso italiano. Ora legale iniziante domenica 31 marzo 2013, 02.00 ora locale adottata ufficialmente. Ora legale terminante domenica 27 ottobre 2013, 03.00 ora locale estiva. La moneta in uso a Monaco è l’Euro, quindi nessun problema di cambio. E’ possibile prelevare da qualsiasi bancomat con le carte italiane.

Monaco è sicura?

Monaco è una delle città più sicure di tutta la Germania. Qui è davvero raro incorrere in crimini (violenti e non), ciononostante è sempre un bene fare attenzione agli effetti personali soprattutto di sera nelle zone della stazione centrale o nelle stazioni minori.

Le donne possono tranquillamente viaggiare a Monaco?

Assolutamente si. Valgono le stesse regole dette in precedenza.

E’ possibile utilizzare il telefono o un cellulare a Monaco?

Assolutamente si. Per chiamare da Monaco verso l’Italia devi inserire il nostro prefisso internazionale 0039 seguito dal numero fisso o da quello di cellulare. Per chiamare dall’Italia alla Germania il prefisso da inserire è 0049. Per chiamare Monaco o il resto della Germania da Monaco basta comporre il numero di telefono fisso o cellulare sempre preceduto dal relativo prefisso.

Come raggiungo il centro di Monaco dall’aeroporto Franz Joseph Strauss?

Servizio Ferroviario Suburbano S-Bahn: mezzo consigliato per raggiungere il centro.
Potete raggiungere la Stazione Centrale Monaco Hauptbahnhof con la Metro S1 o S8 le cui linee sono facilmente raggiungibili grazie alle indicazioni che si trovano stesso presso il T1 e il T2. LA Linea S1 attraversa Monaco da Ovest mentre la linea S8 la attraversa da Est. La Metro è attiva 24h al giorno, parte ogni 15-20 minuti circa negli orari di punta ed il prezzo del biglietto Single Ticket fino alla Stazione centrale è di 10.40€ ma consigliamo a chi non volesse acquistare la City Card di acquistare il biglietto giornaliero 1-Day-Ticket che costa sull’intera rete 11.20€. Il tempo di percorrenza è di circa 40 minuti.
Compreso nella Monaco City Card Tour.
BUS: Per chi volesse, sempre utilizzando la Monaco City Tour Card, è possibile prendere per il centro cittadino anche l’Autobus A5 dai terminal T1 e T2. Il dettaglio dei bus che passano nell’aeroporto è possibile trovarlo qui.
Shuttle Lufthansa: che partono dai due Terminal ogni 20 minuti, 24 ore su 24 fermandosi alla stazione della metropolitana di Nordfriedhof e raggiungendo la Stazione centrale in soli 40 minuti. Il costo del biglietto è di 10.50€ intero, 5.50€ ridotto.
Taxi: E’ inoltre possibile arrivare al centro o in qualsiasi altra zona cittadina anche utilizzando un taxi, il cui costo per corsa è di circa 50€. Le fermate dei taxi si trovano di fronte i Terminal.
Terminal 1: al piano E04 Arrivi e Partenze, di fronte ai moduli A-E
Terminal 2: lungo la rampa di accesso per gli autobus e taxi, a nord del piano E03 Arrivi e del piano E04 Partenze
MAC: Piano E03 a nord dell’Aerea centrale

Esiste una card turistica che consente sconti?

Si! C’è la

MONACO CITY TOUR CARD

che permette non solo di viaggiare gratis illimitatamente su tutti i mezzi di trasporto presenti in città (incluso il trasporto da/per l’aeroporto) ma dà la possibilità di ricevere degli sconti nei musei, nei ristoranti e nei negozi convenzionati. Oltre questa card poi, al viaggiatore sono consegnati anche una mappa del trasporto pubblico urbano ed un opuscolo. L’unico inconveniente è che non esiste una card turistica a prezzo ridotto per i minori di 18 anni o per i bambini. I prezzi della Card cambiano in base alle zone (Inner Area o tutte le zone incluso aeroporto), se si è un singolo o in gruppo ed in base alle ore.
I prezzi sono i seguenti:

24 ore 9.90€ Inner Area per singoli, 17.90€ Inner Area per gruppi di più di 5 Persone
72 ore Inner Area 20.90€ per singoli, 30.90€ per gruppi di più di 5 Persone
72 ore Tutte le zone incluso Aeroporto 32.90€ per singoli, 53.90€ per gruppi di più di 5 Persone

I partner convenzionati sono i seguenti:
Alpines Museum – 33%
Museo della birra e dell’Oktoberfest – 1.50€
Museo della BMW – 33%
Museo della caccia e della pesca – 1€
Marstallmuseum – 25%
Munchner Volkshochschule – 1€
Museo del giocattolo – 33%
Valentin-Karlstadt-Museum – 20%
Allianz Arena – 1€ compreso -0.50€ su cibo e bevande acquistate in loco
Amalienburg – 50%
Badenburg – 50%
Bavaria Filmstadt – 1€, – 10% sugli acquista nel negozio Filmstadt
BMW Welt – 2€
Giardino botanico – 1€
Magdalenenklause – 50%
Olympiapark – 25%
Pagodenburg – 50%
Residenz – 1€
Ruhmeshalle eBavaria – 50%
Palazzo e parco Nymphenburg – 1€
Sea Life – 25%
Volkssternwarte e planetario – 50%
Hard Rock Cafè 25€ di spesa permettono di ricevere un souvenir
Meventi – 10€
Komödie im Bayerischen Hof – 10%
Münchner Lach- und Schießgesellschaft – 6€ dalla domenica al giovedì, -2€ venerdì e sabato
Staatstheater am Gärtnerplatz – 10%
Autobus Oberbayern Tagesausflüge – 25%
Cruso – 25%
Kutscherei Holzmann +20% di tempo di percorrenza
Münchener Stadtrundfahrten – 2€
Munich Walk Tours e noleggio bici – 20%
Radius Tours – Stadtführung – 20%
Segway Tour Munich – 10€
Spurwechsel noleggio bici – 20% (una giornata – 3€, mezza giornata dalle 14.00 – 1€)
Spurwechsel Stadtführung – 3€
Weis(s)er Stadtvogel – 20%
Buchheim Museum – 1.50€ sul biglietto intero, – 1€ sul ridotto
Flughafen München GmbH – aeroporto di Monaco, centro visitatori – 25% per il tour dell’aeroporto
Gemäldegalerie Dachau – 1.50€
Hanflabyrinth Bayern – 1€
Casino sull’isola Roseninsel Feldafing – 1€
Palazzo Schleißheim – 1€
Palazzo Dachau – 1€
Seenschifffahrt Ammersee – 10%
Schifffahrt Starnberger See – 10%

Quali sono le mance da lasciare?

Solitamente quando si mangia o si beve in qualche ristorante bavarese la mancia nel conto è esclusa. A volte gli stessi camerieri lo precisano. E’ buon costume comunque lasciarne una che vada dal 5 al 10%.