Madrid: Guida sulle 10 cose da fare e vedere

Madrid: le 10 cose da fare e vedere

Madrid è la capitale della Spagna oltre che la città più grande del paese. E' il terzo comune più popoloso nell'Unione europea dopo Berlino e Londra, ma Madrid ha anche grande rilievo come centro culturale e artistico.

GUARDA LA NOSTRA GUIDA COMPLETA DI MADRID

Prima di procedere alla visione del documento vi invitiamo a cliccare mi piace su Facebook o a seguirci su Twitter per ricevere i nostri aggiornamenti sui viaggi.

L'immenso patrimonio artistico, la grande bellezza della città e la sua intensa movida sono un richiamo imperdibile per chi desidera una vacanza piena di calore, un bagno di vita nelle usanze, nelle tradizioni ma anche nell'odierna passione spagnola per il divertimento. La capitale rappresenta infatti il culmine della movida, o meglio, di uno stile di vita che non conosce la linea di demarcazione tra il giorno e la notte: Madrid me mata (Madrid mi uccide) e Madrid nunca duerme (Madrid non dorme mai) sono le frasi che meglio descrivono questa metropoli estremamente movimentata!

1. Barrio Chueca - Il barrio di Chueca è il quartiere gay di Madrid ed è anche il luogo da dove la città dopo quarant'anni di dittatura franchista si è ripresa il diritto di vivere. Tutto merito della comunità GLBT che ha preso il controllo della zona trasformandola in un luogo di controcultura dove la libertà, il movimento e il divertimento sono diventati un nuovo stile di vita dopo anni di torbida dittatura. Del resto è proprio da qui che è nata la celeberrima movida spagnola. Ci si arriva con la linea 5 della metropolitana facendo tappa alla fermata Chueca.

2. Museo del Prado - Il Prado è tra più importanti musei del mondo poiché al suo interno sono esposte opere di immenso valore e bellezza come quelle del Caravaggio e del Goya, di Raffaello e Velasquez. Il Prado conserva sostanzialmente le opere dell'arte europea degli ultimi cinque secoli. Proprio per queste ragioni il museo è molto grande e vi sono solitamente lunghe file di attesa per depositare borse e zaini, ma ogni sacrificio vale davvero la pena di essere affrontato, ve lo assicuriamo! Ci si arriva con la linea 2 (fermata Banco de Espana) o con linea 1 (fermata Atocha) della metro; in alternativa è possibile affidarsi ai bus 9, 10, 14, 19, 27, 34, 37 e 45.

3. Museo Reina Sofia - E' ritenuto uno dei riferimenti artistici più importanti di tutta la Spagna, e dato il calibro delle opere che sono tutt'oggi custodite al suo interno vorremmo ben vedere! Parliamo infatti di un museo di arte moderna e contemporanea che raccoglie a sé tutta la migliore produzione artistica che sia stata prodotta da inizio Novecento fino ai giorni nostri: ecco perchè al Reina Sofia non mancano di certo le creature di Dalì, Picasso e Gonzàlez, ma anche di Mirò, Bacon, Chillida e tanti altri ancora. Ci si arriva con la linea 1 della metropolitana facendo fermata ad Atocha.

4. Museo Thyssen-Bornemisza - Il museo espone i quadri della collezione privata di Thyssen-Bornemisza, magnate tedesco dell'acciaio divenuto ricchissimo durante la seconda guerra mondiale. Thyssen-Bornemisza ricostituì l'immensa collezione del padre Heinrich dando vita a quello che a tutti gli effetti è considerabile come uno dei patrimoni artistici più prestigiosi del Vecchio Continente: tra le opere incluse al suo suo seguito troviamo quelle firmate in prima persona da Van Eyck, Caravaggio, Van Gogh, Gauguin e Hopper. Raggiungibile con metropolitana linea 1 fermata Atocha o linea 2 fermata Banco de Espana; oppure tramite i bus 1, 2, 5, 9, 10, 14, 15, 20, 27, 34, 37 e 45.

5. La Cucina - Tapas, tortillas e paellas sono alcune delle tipiche pietanze da gustare nei caratteristici locali della capitale spagnola; ma non ci sono orari fissi neanche per assaporare un saporito spuntino a base di "jamon y queso" (prosciutto e formaggio)! E poi ancora troviamo pietanze come il cocido madrileno (manzo con verdura), l'ajillo e setas al ajillo (gamberi e funghi con aglio), il soldaditos de pavia (merluzzo marinato e fritto). Tra i dolci più gustosi figurano invece il bartolillos alla crema, i bunuelos (dolce fritto con crema) e le torrijas. Impossibile, infine, non accompagnare i vari pasti con il famoso chato il quale non è altro che un piccolo bicchiere contenente vino rosso o bianco! Unico neo culinario: il caffè che solitamente è molto leggero e insapore.

Logitravel Voli

6. Palazzo Reale - Costruito nel lontano 1700, il Palazzo Reale di Madrid non è solo ed esclusivamente un simbolo autorevole, sfarzoso e affascinante della città. No, perchè è anche e soprattutto la residenza ufficiale del re di Spagna nell'ambito della quale si tengono cerimonie di Stato in pompa magna e manifestazioni ufficiali di grande interesse nazionale: una visita guidata nei paraggi così come al suo interno vi permetterà di ammirare stanze plasmate di materiali pregevoli, oggetti rari e più in generale di respirare un'atmosfera fortemente altolocata. Vi ci porta la linea 2 o 5 della metro con fermata ad Ópera, oppure, anche in questo caso, i bus 3, 25, 39 e 148.

7. El Parque del Buen Retiro – E' il parco ideale per fare lunghe passeggiate e per godersi le prime giornate di primavera, e proprio per questo è il vero polmone verde della città. Al centro del giardino troneggia il monumento dedicato al Re Alfonso XII ai cui piedi si riuniscono percussionisti di tutto il mondo che si danno appuntamento per suonare: uno ad uno danno vita a situazioni davvero magiche ed uniche nel loro genere! Ma oltre a respirare un'aria altamente rilassante, magica e idilliaca, presso questo splendido parco è anche possibile noleggiare una piccola barca a remi che vi darà modo di effettuare un giro sul piccolo laghetto artificiale. Ci si arriva con la linea 2 della metro facendo tappa a Retiro, e per quel che riguarda i bus non disperate: fate pure riferimento alle linee numero 1, 2, 9, 15, 19, 20, 28, 51, 52, 74 e 14!

8. Shopping - Madrid offre al turista una serie di luoghi davvero imperdibili per gli acquisti, luoghi dove poter trovare oggetti carichi di quell'essenza che anima ancora oggi la bella capitale spagnola. Mercati, botteghe, banchetti, negozi esclusivi, bancarelle di rigattieri e bettole specializzate in oggettistica rock sono rinvenibili praticamente ovunque: tra i quartieri principali per le migliori compere segnaliamo la Gran Via che è nota per i suoi souvenir davvero particolari, ma anche la Puerta del Sol e Plaza Mayor, entrambe accomunate da vetrine capaci di far gola a chiunque ami un po' di sano shopping!

9. La Movida - Alla sera in città aprono bar, pub, trattorie e locali che se ne stanno beatamente aperti fino alle prime luci dell'alba. Ogni zona della città ha i suoi luoghi, i suoi appuntamenti fissi per chi volesse godersi la Madrid notturna. Ma il ritmo vero e proprio si scatena nei quartieri di Malasana, Chueca e Lavapies, a Puerta del Sol e a Plaza Major.

10. Hammam Al Andalus - In ultimo vi consigliamo di fare un salto in quello che è il simbolo più arabeggiante di tutta Madrid (o forse sarebbe il caso di dire della Spagna intera?): un bagno che è stato ricavato nelle vecchie cantine della città. Entrati in loco prenderanno forma tre vasche d'acqua ciascuna contraddistinta dall'altra per via della temperatura (rispettivamente tiepida, calda e fredda); ma Al Andalus è anche sinonimo di relax più totale grazie ai massaggi a base di essenze naturali e al tè alla menta opportunamente servito in un'apposita area. Suggeriamo i bus 6, 26 e 32 per arrivarci senza problemi.

GUARDA LA NOSTRA GUIDA LOWCOST DI MADRID

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

GUARDA LA NOSTRA GUIDA ESCLUSIVA TRIVAGO

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Assicura il tuo viaggio con Allianz

Prenota la tua vacanza con

allianz Banner 300x250

Madrid: Guida sulle 10 cose da fare e vedere ultima modifica: 2015-03-23T09:21:51+00:00 da Gmac Opta
Condividi questo articolo con chi vuoi

Commenti Facebook

I commenti sono chiusi

ISCRIVITI GRATIS
ALLA OPTATRAVEL
NEWSLETTER
Ti invieremo tante offerte sui viaggi, codici sconto e crociere al miglior prezzo! Potrai cancellarti quando vuoi in ogni momento!
Seguici anche sul nuovo Canale TELEGRAM: t.me/optatravel