Isola d’Elba

L’Isola d’Elba è quella più rinomata dell’Arcipelago Toscano, nonché la terza più grande d’Italia.



Oltre Elba, le isole che compongono l’Arcipelago sono quelle di Pianosa, Capraia, Gorgona, Montecristo, Giglio e Giannutri che per quanto secondarie detengono altrettante bellezze fatte di polmoni verdi, mari cristallini e di straordinarie testimonianze di insediamento umano! L’Isola d’Elba è la meta perfetta che gli amanti di mare, natura, relax e buon cibo potrebbero mai prendere in considerazione.

Come arrivare a piedi all’Isola d’Elba

Dalla terraferma è possibile approdare sull’isola tramite i traghetti di diverse compagnie marittime. In particolare, la partenza ha per lo più luogo dal comune di Piombino (raggiungibile tramite treno, bus o auto da Firenze), dal momento in cui è da questa cittadina del livornese che si effettuano i collegamenti per Rio Marina, Cavo e Portoferraio. Per raggiungere Cavo potete fare riferimento alla compagnia Toremar (6€ circa), mentre per sbarcare direttamente in quel di Portoferraio avete a vostra disposizione i mezzi di Toremar, Moby e Blunavy i cui prezzi si aggirano sempre su una media di 6,50€ a persona; l’unica eccezione è giocata da Elba Ferries la quale propone tariffe di 11€ circa. Infine, se volete arrivare a Rio Marina dovete ancora una volta rivolgervi a Toremar che effettua tratte vicine ai 4€. Tutti i prezzi si intendono privi di tasse e supplementi.
Logitravel Vacanze

Come arrivare in auto all’Isola d’Elba

Nel caso in cui vogliate imbarcare la vostra auto vi consigliamo di sbarcare o a Portoferraio o a Rio Marina, dal momento in cui tutte le compagnie che fanno riferimento a queste tratte (e annessi traghetti) permettono l’opzione “automobile a bordo”. Generalmente, il supplemento per l’imbarco del proprio veicolo oscilla dai 25 ai 40€ oltre il normale prezzo del biglietto.
Per scongiurare eventuali sorprese vi conviene informarvi preventivamente su eventuali divieti alla circolazione delle auto, soprattutto in riferimento al periodo estivo.

Visualizza le Offerte Viaggi per l’ISOLA D’ELBA

Yalla Yalla offerta Vacanze

Dove dormire all’Isola d’Elba

I conoscitori delle isole italiane sono senz’altro informati sul fatto che i prezzi, relativamente a queste mete turistiche, tendano sempre al rialzo. Si tratta di una condizione che riguarda tanto ristoranti e negozi, quanto anche e soprattutto la prenotazione di strutture alberghiere. Eppure, sempre se non decidiete di recarvi all’Isola d’Elba nel periodo di maggior afflusso turistico, trovare in queste zone degli hotel a buon prezzo non è affatto un’impresa: tramite Booking potete sfogliare decine di hotel in grado di offrirvi camere per due pulite e ampie a fronte di prezzi che partano da una base di 40€. Interessante è anche l’opzione monolocale/bungalow con prezzi sostanzialmente simili a quelli degli hotel.
Booking.com Prenotazione Hotel al miglior Prezzo

Dove mangiare all’Isola d’Elba

Con qualche accorgimento alla mano è possibile mangiare bene e spendere poco anche in questa che, a tutti gli effetti, ha finito col divenire una delle mete più ambite del turismo nostrano. Uno dei locali più lowcost è quello che fa capo al Piada per Strada, con sede a Capoliveri, che offre gustose piadine, primi piatti e insalatone con una spesa massima a persona di 15€. Sempre sulla fascia di prezzo 15-20€ è il Rifrullo, una sorta di risto-pub sito in zona Portoferraio frequentato da un pubblico molto variegato poiché capace di accontentare ogni tipologia di cliente tramite i suoi menù fatti di carne al barbecue, pizze ben cotte e imponenti pinte di birra! La Locanda dell’Amicizia in località “Vallebuia” fra Seccheto e Cavoli, e il Ristorante da Giacomino sito sul Golfo del Viticcio sono infine altri due locali da prendere in considerazione se si desidera mangiare immersi in atmosfere da sogno e a prezzi ragionevoli (20-25€ a persona). Tra i piatti tipici vi segnaliamo il gurguglione (specialità a base di verdure), il reso al nero di seppia, il polpo lesso, la zuppa di pesce (o cacciucco) e per finire delle saporitissime sardine ripiene. E mir accomando, abbiate cura nell’accompagnare il tutto con degli ottimi vini locali quali l’Elba bianco, l’Elba Rosso, l’Ansonica e l’Aleatico!

Prenota il tuo Aliscafo o Traghetto per L’ISOLA D’ELBA

Attività alle Isola d’Elba

All’Isola d’Elba ci sono un mare di esperienze da non perdere per nessuna ragione al mondo! Prima fra tutte una tappa alla Spiaggia di Fetovaia, da più parti considerata come una delle più belle d’Italia: rocce verdi, promontorio mozzafiato e acque trasparenti sono parte del suo fascino irresistibile; e se volete proseguire su questa scia vi consigliamo anche un tuffo nella Spiaggia delle Ghiaie che si trova nella parte opposta rispetto al molo di Portoferraio: si tratta della riserva naturale biologica più antica dell’isola, e che in forza di questo conserva tutt’oggi una sorta di magia primordiale. Stradine strette, umili abitazioni poste a pochi metri l’una dall’altra, archi e giardini, nonché graziose piazzette sono gli elementi che rendono tanto delizioso il borgo di Sant’Ilario, sebbene lo stesso stile lo si possa ritrovare anche a Porto Azzurro che è ancora oggi un coacervo di viuzze tipiche riconducenti ad una magnifica piazza sul mare. Meta ideale per gli amanti del trekking o più in generale delle passeggiate immerse nella natura è il Monte Capanne che è la vetta più alta dell’Elba con i suoi 1019 metri: una volta giunti in cima è possibile affacciarsi su una vista unica al mondo che vi rimarrà impressa nel cuore e nella mente. E tra i riferimenti culturali di maggior rilievo vi segnaliamo il Romitorio di San Francesco, la Villa romana delle Grotte, le case di Letizia (madre di Napoleone) e la Villa romana della Linguella.

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Booking.com


Trivago Viaggi Lastminute