Che cos’è il Giubileo e quali sono le sue origini?

Il Giubileo – anche definito come Anno Santo – è un periodo importante per la religione cattolica perché rappresenta l’anno di riconciliazione, di conversazione e di remissione dei peccati. Ne esistono di due tipologie: ordinario e straordinario, e quello varato da Papa Francesco per il 2015/2016 è appunto di natura ‘straordinaria’.

Il Giubileo ordinario ricorre in alcune scadenze prestabilite mentre in quello straordinario può essere celebrato per occasioni importanti e la sua durata potrebbe variare da alcuni giorni sino ad un massimo di un anno. In questo particolare evento il Papa offre indulgenza plenaria a tutti i fedeli che si recheranno a Roma. Ma per ottenere questa indulgenza le persone dovranno pellegrinare nella Capitale per poi dirigersi in una delle basiliche maggiori: qui il fedele dovrà confessarsi, fare la comunione, pregare e fare un’opera di bene che sia di penitenza oppure di misericordia.

Di solito questa ricorrenza ha luogo ogni 25 anni quindi in teoria nel 2025 ci sarà il Giubileo ordinario, in questo caso però Papa Francesco ha voluto aprire le porte ai fedeli istituendo un Giubileo straordinario della Misericordia iniziato lo scorso 8 dicembre e destinato a terminare il prossimo 20 novembre 2016.



 

Giubileo 2015/2016: date e momenti più importanti

Dal momento in cui parliamo di un evento epocale e anche piuttosto complesso da un punto di vista dell’organizzazione, qui di seguito elenchiamo le giornate per così dire cruciali che ci accompagneranno verso quest’anno della Misericordia.

  • 8 dicembre 2015: apertura della Porta Santa di San Pietro
  • 13 dicembre 2015: apertura della Porta Santa di San Giovanni in Laterano
  • 13 dicembre 2015: apertura della Porta Santa di San Paolo fuori le mura
  • 1 gennaio 2016: apertura della Porta Santa di Santa Maria Maggiore
  • 19/21 gennaio 2016: Giubileo degli operatori dei pellegrinaggi
  • 10 febbraio 2016: Invio dei Missionari della Misericordia
  • 22 febbraio 2016: Giubileo della Curia Romana, del Governatorato e delle Istituzioni collegate alla Santa Sede
  • 1 aprile 2016: Giubileo per quanti aderiscono alla spiritualità della Divina Misericordia
  • 23/25 aprile 2016: Giubileo dei ragazzi e delle ragazze
  • 27 maggio 2016: Giubileo dei diaconi
  • 1 giugno 2016: Giubileo dei sacerdoti
  • 10 giugno 2016: Giubileo degli ammalati e delle persone disabili
  • 26/31 luglio 2016. a Cracovia, Giubileo dei giovani e Giornata mondiale della giovent
  • 2 settembre 2016: Giubileo degli Operatori e dei Volontari della Misericordia
  • 23 settembre 2016: Giubileo dei catechisti
  • 7 ottobre 2016: Giubileo mariano
  • 6 novembre 2016: Giubileo dei carcerati
  • 13 novembre 2016: chiusura delle Porte Sante nelle basiliche romane e nelle diocesi mondiali
  • 20 novembre 2016: chiusura della Porta Santa di San Pietro

 

Come partecipare ai vari eventi

Per tutti coloro che volessero partecipare al Giubileo e allo stesso tempo attraversare la Porta Santa di San Pietro, si richiede una registrazione all’interno del sito www.im.va facendo riferimento alla “Registrazione Pellegrini”, sezione tramite la quale si può scegliere se registrare la propria presenza in maniera singola oppure in gruppo. Una volta effettuata la registrazione si avrà modo di poter iniziare ad iscriversi i vari eventi del Giubileo con pochi e semplici click.
 

Come arrivare alla Porta Santa: auto, treno e autobus

In vista di quest’occasione la città di Roma metterà a disposizione dei fedeli un servizio autobus efficiente la cui gestione è affidata dall’Atac (le linee 46/70/160/170/301/492/714/913 sono quelle di cui tener conto). E proprio in questo contesto è possibile acquistare una card “RomaJubilee”: un’offerta che consente al fedele di ricaricare con ticket giornalieri, settimanali oppure mensili le sue corse in autobus.
Inoltre anche la metropolitana ha intensificato le sue corse, in particolare delle linee A/B/B1.

Per chi volesse godere di un qualcosa di un po’ più completo che non si basi esclusivamente sul discorso dei trasporti, è stato creato il pacchetto da 4 BIT dedicato a Papa Francesco che permette di beneficiare di una guida in Italiano/Inglese deputata a spiegare a turisti e pellegrini come raggiungere le basiliche più importanti, e di disporre di una mappa completa dei collegamenti metro-ferroviari.

Trenitalia offre la possibilità di raggiungere Roma mettendo a disposizione moltissimi treni al giorno. Non mancano anche collegamenti extra con gli aeroporti: Roma Termini, Fiumicino e Ciampino.

Per chi volesse raggiungere Roma con la propria automobile potrà farlo poi senza grandi problemi: dal grande raccordo anulare prendete l’uscita 8 per poi dirigervi presso la Salaria Centro; successivamente, dopo appena 500 metri troverete un semaforo dopo il quale dovrete girare a destra imboccando così via di Castel Giubileo.

GUARDA LA NOSTRA GUIDA COMPLETA SU ROMA – CLICCA QUI

Cerca il volo più conveniente!

Se state cercando un ottimo volo con cui abbinare questa fantastica promozione vi consigliamo di trovarlo con SKYSCANNER che compara tra migliaia di voli presenti e trova il più economico per la destinazione e le date inserite.

Skyscanner Voli Compara Offerte Low Cost

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

        

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Booking.com Trivago Viaggi Lastminute

I nostri ultimi Top Articoli