EXPO MILANO 2015

Expo è un’Esposizione Universale che ha luogo ogni cinque anni per una durata massima di 6 mesi. Si tratta di una vetrina che viene organizzata dalla nazione che ha vinto una sorta di gara e che naturalmente, a suo tempo, ha avanzato la relativa domanda di candidatura.



E proprio per il fatto che l’Italia abbia vinto l’ultima gara, l’Expo 2015 si svolgerà nella città di Milano: l’evento che avrà luogo a partire dal 1 Maggio per poi concludersi il 31 Ottobre 2015, si concentrerà sul tema dell’alimentazione, sulla malnutrizione, sulle tecniche impiegate nella produzione di cibo e su tutto ciò che ha in qualche modo a che fare con lo slogan del “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. In questa grandissima fiera parteciperanno 145 paesi, ovvero il 94% della popolazione mondiale, ed anche tre importanti organizzazioni mondiali come l’ONU, l’UE e il CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare).

Expo Milano 2015: tutti i partner

Naturalmente stiamo parlando di un’occasione di business davvero unica per le tante aziende che operano in Italia (e non solo), ed è per tale motivo che la lista dei partner Expo si presenta a dir poco ricca di tanti nomi noti.

Tra gli Official Global Partners, ovvero tra le aziende scelte per fornire servizi e tecnologie utili all’evento troviamo Accenture, Enel, Fiat Chrysler Automobilies, CNH Industrial, Samsung, Finmeccanica, Intesa Sanpaolo e Telecom Italia. Per quel che riguarda lo spostamento aereo dal mondo all’Italia o da diverse parti d’Italia c’è invece Alitalia/Etihad Airways come unico partner ufficiale; mentre come Premium Partners pensati per lavorare sui padiglioni tematici troviamo Coop (relativamente alla fornitura di cibo) e Manpower (per quel che riguarda la fornitura di prodotti, servizi e competenze utili per il funzionamento del Sito Espositivo).

Quasi prevedibile la presenza come partner ufficiale del trasporto ferroviario da parte di Trenitalia, così come considerevole è la partnership stipulata con MSC Crociere per quanto attiene la possibilità di vendere i biglietti di Expo ai propri ospiti e per quanto riguarda l’inserimento di una gita a Expo 2015 nell’ambito di un loro itinerario di viaggio.

Infine troviamo tanti altri partner che si occupano di ambiti anche molto diversi fra loro ma tutti pur sempre fondamentali per la buona riuscita dell’Esposizione: a tal proposito citiamo Algida, Beijing Huiyuan Food, Birra Moretti, Bologna Fiere, Came, Cassa Depositi e Prestiti/Fondo Strategico Italiano/SACE, Cisco, Coca Cola, Eni, Fiera MIlano, Ferrero, Eutelsat, Regione Sicilia, San Pellegrino, Illy e TechnoGym.

Expo Milano 2015: come arrivare

L’Esposizione Universale avrà luogo nella città di Milano e più in particolare nella zona Nord-Ovest, Rho Fiera. Parliamo di un sito scelto per la sua perfetta posizione posta a ridosso di ben 3 aeroporti regionali (Malpensa, Linate e Orio al Serio) e per via di un ottimo collegamento di trasporti pubblici tramite i quali potersi spostare nella migliore delle maniere (gli ospiti di Expo 2015 potranno servirsi di Trenord, metropolitana, bus ATM e di linee ferroviarie di primo piano come Frecciarossa e Frecciabianca).

Ci sono perciò diversi modi tramite i quali poter raggiungere Expo Milano 2015:

Metropolitana – per raggiungere Rho Fiera tramite metro è possibile sfruttare la linea 1 (rossa, con direzione Rho Fiera Milano). Tramite questo mezzo sarà possibile arrivare in loco in circa 25 minuti per partenze dalla fermata “Duomo”, in 35 minuti per chi sale a bordo dalla “Stazione Centrale”, in 20 minuti dalla fermata “Cadorna” e in mezzora dalla fermata di “Stazione Garibaldi”. La linea 1 della metropolitana locale presuppone l’acquisto di un biglietto extraurbano di 2.5 euro (solo andata) o di 5 euro per tratti comprensivi di andata e ritorno.

Treno – Tuttavia è altresì possibile sfruttare il treno e nello specifico le linee S5 ed S6 riconducibili al passante Trenord con tappe previste a Porta Vittoria, Dateo, Porta Venezia, Repubblica, Garibaldi, Lancetti, Villapizzone e Certosa. In alternativa si può optare per la linea S14 da Milano Rogoredo o, per chi viene un po’ più da fuori città come ad esempio da Monza, Seregno e Como, puntare sulla linea S11. E per chi parte da altre zone d’Italia, nessun problema: i Frecciarossa e i Frecciabianca prevederanno fermate collegate direttamente a Rho Fiera Milano. Anche Italo collega Milano Rho Fiera con Sconti fino al 40%.

Aereo – Dal momento in cui a Expo Milano 2015 è atteso un grandissimo afflusso di persone provenienti da oltre Italia, è naturale che anche il mezzo aereo sia stato rafforzato al massimo delle sue potenzialità: sotto questo punto di vista occorrerà fare riferimento ad una qualsiasi tratta aerea diretta a Milano; successivamente ci penseranno degli appositi bus navetta a collegare gli aeroporti di Malpensa, Linate e Orio al Serio alla fiera milanese.

Expo Milano 2015: tante buone ragioni per cui andarci

Ma vale davvero la pena andare a Expo Milano 2015? A nostro parere assolutamente sì: parliamo pur sempre di un evento che rilancerà non solo la città di Milano ma l’Italia intera su scala internazionale; si tratta di una vetrina che permetterà al nostro Paese di poter essere al centro dell’attenzione mondiale per 6 lunghi mesi, facendo sì che possano emergere tutte quelle sue potenzialità che siamo soliti decantare nella normale vita di tutti i giorni.

E se l’occasione mediatica non va trascurata, stessa cosa la si può dire per quel che riguarda l’opportunità di rilancio economico che tutto ciò implica: il fatto stesso che siano attesi milioni e milioni di visitatori, centinaia di paesi partecipanti e innumerevoli eventi implica un guadagno che non si presuppone solo su scala mediatica quanto soprattutto in chiave economica.

Infine, il fascino: pensare di avere il mondo a portata di mano non è forse un’idea che ci attrae? Poter partecipare a dei dibattiti di grande interesse, scoprire concetti e tecniche che non avevamo mai avuto modo di conoscere, avere a che fare con americani, europei, africani, asiatici che camminano al nostro fianco e che nei loro stand tentano di mettere in mostra il meglio del loro Paese ci permette di vivere in prima persona quel fatidico desiderio di voler essere “cittadini del mondo”. Se non abbiamo modo di poter visitare il pianeta, è il pianeta stesso che in questo caso viene da noi: e quando ci ricapita più?

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO EXPO A PREZZO SCONTATO