Dubai: Guida sulle 10 cose da fare e vedere

Dubai: le 10 cose da fare e vedere

Solo qualche decennio fa era un arida distesa di sabbia dove il silenzio e il nulla la facevano da padrone. Ora, invece, Dubai è divenuta il simbolo per eccellenza della modernità, dello sfarzo, dell'esagerazione e del divertimento: possiamo effettivamente definirla come la testimonianza vivente di un miracolo architettonico.

Prima di procedere alla visione del documento vi invitiamo a cliccare mi piace su Facebook o a seguirci su Twitter per ricevere i nostri aggiornamenti sui viaggi.

Tantissime le occasioni di divertimento che avrete modo di sfruttare una volta giunti in città, ma soprattutto innumerevoli sono le attrazioni pronte a deliziare gli occhi e a riempire il vostro cuore nel solco di un'esperienza che difficilmente riuscirete a dimenticare!

1. Burj al-Arab - Quando l'emiro Maktoum bin Rashid Al Maktoum chiese all'architetto incaricato di costruire una struttura che sarebbe poi divenuta il simbolo di Dubai, molto probabilmente non pensava quello che avrebbe potuto venirne fuori. Ma a posteriori, possiamo dirlo, il risultato è più che eccezionale. Stiamo naturalmente parlando del Burj al-Arab, l'hotel più lussuoso e caro che sia mai stato concepito, fiero del suo aspetto moderno ma altrettanto surreale nei suoi interni: si va dal mega acquario ricco di pesci tropicali posto nella sala da pranzo, fino alle camere sfarzosissime, per finire con la fontana che coi suoi giochi d'acqua intrattiene gli ospiti del primo piano.
Per raggiungere l'isola artificiale sulla quale è stato costruito il Burj al-Arab potete servirvi dei taxi locali o fare riferimento ai bus 8, 8A e X25.

2. Burj Khalifa - Potreste mai percorrere le vie di Dubai senza aver visitato il grattacielo più alto del mondo? Certo che no! Ecco perchè Burj Khalifa rappresenta una tappa irrinunciabile per chiunque si rechi alla volta del mondo arabo: si tratta di un maestoso edificio che coi suoi 828 metri d'altezza vanta ben 124 piani. Inutile consigliarvi di salire su in cima per godere appieno di una vista panoramica unica nel suo genere! Ci sono molti autobus che arrivano nei paraggi: tra i principali segnaliamo le linee 27, 29 e F13.

3. La Baia dei Delfini - Mettiamo per un attimo da parte la magnificenza di Dubai concentrandoci sull'aspetto più divertente che questa città sa offrire. La Baia dei Delfini, ad esempio, è un'autorevole realtà operante in questo senso: immaginatevi di condividere po' di tempo con i delfini, accarezzandoli e interagendo con loro nell'ambito di un'esperienza che difficilmente avrete la possibilità di replicare!
Dopo aver assaporato i ritmi della Dolphin Bay vi segnaliamo di ampliare la vostra visita all'hotel Atlantis che di fatto ospita il parco acquatico in questione. Questo, guarda caso, è un altro rinomatissimo albergo che tra il parco acquatico di cui abbiamo già fatto cenno, un immenso acquario, una imponente scultura in vetro sita nella Hall e degli interni decorati con finiture di pregio, fa anch'esso dello sfarzo uno dei suoi più importanti capisaldi. Potete arrivare in zona servendovi della metropolitana Palm Monorail che parte dalla stazione Burjuman.

4. Ski Dubai - Occasione di pura euforia è data dallo Skai Dubai del Mall of the Emirates: parliamo di oltre 20.000 mq di piste da sci ospitate in un'immensa struttura al coperto. All'interno si respira un clima squisitamente invernale tant'è che tra sci, giochi di neve e una corsa sullo slittino potrete vivere appieno le sensazioni tipiche di montagna. Già, pur trovandovi in una delle zone più aride e calde d'Oriente! Se siete curiosi di visitare questa magnifica attrazione al chiuso potete prendere la metro da Burjuman fino a Mall of Emirates, e da qui, avventurarvi in una breve camminata diretta allo Ski Dubai posto proprio nei paraggi.

5. Palm Islands - Come specificato già nella intro, pensate che fino a poco tempo fa qui non c'era altro che sabbia. Sabbia e solo sabbia. Ma il capitale, attratto dal desiderio di modernità e innovazione, ha saputo dar vita a un qualcosa di straordinariamente bello: Palm Islands è il quartiere che più di ogni altro al mondo rende onore all'invettiva umana. Oggi giorno il sito si presenta come un arcipelago artificiale le cui isole, neanche a dirlo, vengono prese di mira dall'élite del luogo. Sia su Palma Jumeriah che su Palma Jebel Ali che su Palma Deira, infatti, prendono forma decine e decine di strutture lussuosissime spalmate tra alberghi, ville, parchi acquatici, centri commerciali e ristoranti.

Logitravel Voli

6. Desert Safari - Se l'avventura sulla neve data dallo Ski Dubai non vi affascina o se lo ha fatto ma desiderate provare comunque l'altro lato della medaglia, allora il Desert Safari è quanto di meglio possiate prendere in considerazione. Le numerose agenzie turistiche locali vi offriranno la possibilità di guidare un quad tra le dune del deserto locale, affrontando le aride temperature ma godendo di un tramonto mozzafiato! Con il Desert Safari l'adrenalina diventa un tutt'uno con l'emozione: rivolgetevi ai tour operator di Dubai per dare inizio ad un'esperienza che vi stravolgerà!

7. Moschea di Jumeriah - Ma dal momento in cui Dubai è anche testimonianza culturale, non concentravi solo ed esclusivamente sul suo volto più sfarzoso e moderno. D'altra parte, trovandovi in pieno territorio arabeggiante per quale motivo dovreste sottrarvi dal visitare la Moschea di Jumeriah? Siamo pur sempre dinanzi a una splendida testimonianza di architettura islamica, luogo ideale per approfondire il culto della religione islamica e per respirare un'aria finalmente più rilassante. Se siete spinti dal desiderio di visitarla prendete pure gli autobus 8, C10 e X28.

8. Global Village - Dimenticate i centri commerciali a cui siete sempre stati abituati. Liberatevi dell'idea di negozietti sparsi qua e là, con quei lampadoni bianchi che ne illuminano gli scaffali e quel tantino di musica tesa a rendere l'atmosfera un pizzico più suggestiva. Il Global Village risponde a un'idea decisamente diversa dello shopping: è il luogo ideale per chiunque voglia fare compere tra negozi e bancarelle, ma al tempo stesso divertirsi (con l'adiacente Luna Park, magari) e deliziare il proprio palato con i ristorantini facenti capo alle diverse culture che popolano la Terra.

9. The Gold Souk - Se lo sfarzo di Dubai ha catturato il vostro interesse, allora proseguite pure verso il Gold Souk, il caratteristico quartiere locale presso cui fare la conoscenza del più grande mercato dell'oro. Vi ritroverete a camminare tra tantissimi gioielli scintillanti e lavorati in puro oro, e nel qualcaso decidiate di procedere all'acquisto, mi raccomando, contrattate! Gli autobus migliori per raggiungere il mercato sono i seguenti: C7, C9, C28, E16.

10. HintHunt Dubai - Per concludere col sorriso suggeriamo di avventurarvi in uno dei locali più divertenti di tutta Dubai. Il nostro riferimento è chiaramente diretto all'HintHunt Dubai, un gioco il cui scopo è quello di risolvere misteri e ritrovarsi faccia a faccia con accurati enigmi: se avete voglia di mettere alla prova la vostra mente, questo è il posto più giusto per voi! Il miglior modo per raggiungere il quartiere di Times Square Centre (dove si trova l'HintHunt) è sicuramente il taxi abbordabile con l'equivalente di pochi euro alla mano.

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Assicura il tuo viaggio con Allianz                                        

Prenota la tua vacanza con

allianz Banner 300x250

Dubai: Guida sulle 10 cose da fare e vedere ultima modifica: 2014-11-23T01:05:29+00:00 da Gmac Opta
Condividi questo articolo con chi vuoi

Commenti Facebook

I commenti sono chiusi

ISCRIVITI GRATIS
ALLA OPTATRAVEL
NEWSLETTER
Ti invieremo tante offerte sui viaggi, codici sconto e crociere al miglior prezzo! Potrai cancellarti quando vuoi in ogni momento!
Seguici anche sul nuovo Canale TELEGRAM: t.me/optatravel