Cosa Vedere a Firenze in un giorno o due

Cosa Vedere a Firenze

Dopo avervi parlato del Codice Sconto di Italo Treno e delle nuove regole sul bagaglio a mano Alitalia oggi vi parliamo di un capolavoro dell'arte italiana: Firenze.

Città ricca di storia e di monumenti di notevole interesse, Firenze è un vero e proprio museo a cielo aperto, una location unica da visitare e in cui scoprire delle autentiche meraviglie. Le cose da vedere a Firenze sono tantissime ma se avete poco tempo ecco cosa vedere a Firenze in un giorno senza perdere le cose più interessanti.

Cosa visitare a Firenze

Cosa visitare a Firenze in un giorno? L’itinerario a seguire porterà alla scoperta di almeno 10 cose da vedere a Firenze in assoluto tra le più importanti, che le hanno valso l’appellativo di Firenze città d'arte. Iniziamo il tour partendo dalla stazione di Santa Maria Novella, di fronte alla quale si trova uno tra i monumenti di Firenze più conosciuti nel mondo, la Chiesa di Santa Maria Novella.

Firenze - Chiesa di Santa Maria Novella

Poco più avanti troviamo Piazza del Duomo e anche uno dei monumenti più importanti in assoluto da vedere a Firenze, ovvero il Duomo di Santa Maria del Fiore con il capolavoro della Cupola del Brunelleschi che domina la città. Superbo il Campanile progettato da Giotto e il Battistero con le sue magnifiche porte. Il Duomo è tra le attrazioni di Firenze più suggestive e colpisce per la sua facciata in marmo bianco e verde. Tutte queste meraviglie si trovano nel cuore della città e sono tra i luoghi da visitare a Firenze da non perdere.

Firenze Duomo

Firenze Duomo

Tra i posti da visitare a Firenze non può mancare Piazza della Signoria, una meravigliosa piazza facilmente raggiungibile tramite la vicina Via del Calzaiuoli. Al centro della piazza troviamo la Fontana di Nettuno, uno tra i monumenti a Firenze più interessanti, mentre sul lato opposto sorgono altri due monumenti italiani famosi, Palazzo Vecchio e la Loggia dei Lanzi.

Poco più avanti troviamo La Galleria degli Uffizi, in assoluto tra le cose da visitare a Firenze perché custodisce alcuni tra i più grandi capolavori dell’arte italiana. Proseguendo si raggiunge il Lungarno, luogo suggestivo da visitare a Firenze di sera e dal quale si scorge il vicino Ponte Vecchio.

firenze galleria uffizi

Firenze Galleria Uffizi

Le deliziose botteghe orafe che si affacciano sul Ponte Vecchio sono tra le attrattive di Firenze più caratteristiche in assoluto: le botteghe rievocano in pieno l’impronta medievale e in questo tratto della città sembra davvero di tornare indietro nel tempo! Il Ponte vecchio, oltretutto, è molto suggestivo perché è coperto e quasi del tutto chiuso ai lati e quindi vi si può passeggiare per godere l’atmosfera che vi si respira.

Proseguendo nella direzione presa per raggiungere il ponte giungiamo a Palazzo Pitti, uno tra i palazzi più raffinati e signorili della città, fatto costruire da Luca Pitti per fare invidia ai Medici e agli Strozzi. All’interno del palazzo troviamo i Giardini di Boboli, autentica meraviglia assolutamente da vedere. I giardini sono un susseguirsi di fontane, laghetti, statue, aiuole e diverse decorazioni che fanno sentire in un mondo incantato. A Firenze i monumenti da visitare sono ancora tantissimi, e per vedere ancora altre meraviglie occorre almeno un altro giorno.

Firenze Giardini di Boboli

Firenze Giardini di Boboli

Oltre ai giardini troviamo anche diversi musei: la Galleria Palatina, la Galleria d’Arte Moderna, il Museo degli argenti, il Museo del Costume, il Museo delle Porcellane e il Museo delle Carrozze.

Dunque, durante un tour a Firenze cose da vedere in due giorni? Il secondo giorno di visita a Firenze si può dedicare ad alcuni luoghi che rappresentano un vanto per la città e che la rendono anche unica al mondo. E allora, a Firenze cosa vedere assolutamente? Scopriamo altri luoghi di interesse a Firenze da vedere se si hanno a disposizione almeno due giorni.

Cosa vedere a Firenze

 Tra i luoghi da visitare a Firenze nel secondo giorno imperdibile è la Chiesa di Santa Croce, uno dei complessi architettonico-religiosi più importanti della storia dell’arte ed espressione massima del gotico fiorentino. In questa chiesa sono sepolti artisti personaggi come Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Foscolo, Rossini, Marconi e molti altri.

firenze chiesa di santa croce

Firenze Chiesa di Santa Croce

A Firenze tra i posti da visitare vi è anche il Museo del Bargello, che ad oggi ospita importanti sculture come il David di Donatello. Il palazzo è in stile medievale e all’interno ha un chiostro splendido.

E cosa fare la sera a Firenze? Per chi vuole portare un ricordo memorabile della città imperdibili a Firenze luoghi di interesse come Piazzale Michelangelo, una piazza magnifica situata in un punto strategico della città dalla quale si può ammirare un panorama mozzafiato su di essa e con lo sguardo si abbracciano addirittura le mura che la cingevano. Qui si può visitare anche la Basilica di San Miniato al Monte, sicuramente a Firenze tra i posti da visitare per la squisita architettura romanica che richiama quella di Santa Maria Novella e del Duomo.

La facciata della Chiesa di San Miniato è infatti decorata con marmi verdi e bianchi che formano disegni geometrici e un mosaico del XII secolo adorna la facciata nella parte centrale. Invece, davanti e dietro la chiesa si trova il cimitero monumentale che ospita le tombe di molti personaggi illustri.

Tra i luoghi turistici da visitare a Firenze questi sono sicuramente i più caratteristici e la sera ammirare il panorama della città da Piazzale Michelangelo è davvero uno spettacolo.

Proseguendo alla destra del piazzale ci sono dei gradini, denominati "Scalea del Monte alle Croci" che portano al Giardino delle Rose ed al Giardino dell'Iris. Proseguendo fino a Porta San Miniato e fino al luogo noto come l'angolo boemo di Firenze ci si trova dinanzi ad una serie di bar e locali che sono una vera istituzione per la città.

Una bella idea è quella di visitare Piazza della Repubblica, piazza famosa della città e trascorrere momenti piacevoli in uno dei numerosi caffè che vi si affacciano. Scegliere non è difficile e la piazza è molto animata e frequentata anche la sera.

Firenze Lungo Arno

E tra i posti da visitare a Firenze la sera come perdersi una passeggiata sul Lungarno, e ritornarvi apposta per immergersi nella magica atmosfera serale che rende suggestivo questo luogo? Tra storia, arte e architettura Firenze è davvero una città straordinaria e visitarla è come vivere sempre nuove e intense emozioni!

Ecco un Video presente su Youtube di ItalyGuides.it

TROVA LE MIGLIORI OFFERTE VACANZE PER FIRENZE

Booking.com

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

I nostri ultimi Top Articoli

Cosa Vedere a Firenze in un giorno o due pubblicato: 2019-02-11T08:23:11+00:00 ultima modifica: 2019-02-11T08:27:34+00:00 da Gmac Opta
Condividi questo articolo con chi vuoi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI GRATIS
ALLA OPTATRAVEL
NEWSLETTER
Ti invieremo tante offerte sui viaggi, codici sconto e crociere al miglior prezzo! Potrai cancellarti quando vuoi in ogni momento!
Seguici anche sul nuovo Canale TELEGRAM: t.me/optatravel
Iscriviti Gratis Alla Nostra Newsletter
Accetti di aver letto e compreso la nostra Informativa privacy
Invia