Booking.com – La Guida

Con ogni probabilità Booking.com è il sito web più conosciuto in ambito turistico poiché dà modo agli utenti di poter prenotare un hotel o un ostello o un appartamento indipendente in maniera facile e veloce!



Perchè Booking?

Questo portale fa riferimento a un database davvero ricco di strutture e che in forza di questa sua varietà si propone di accontentare le esigenze più ricercate, tanto è vero che chiunque operi nel mercato turistico è solito proporre questo come portale di ricerca ideale per ogni vostra necessità. Del resto, Booking non solo conta decine di migliaia di strutture registrate, ma è anche precursore di una evidente economicità nonché di una comodità della prenotazione che raramente si è soliti rinvenire in altri siti web: gli ordini effettuati su questo portale sono totalmente sicuri, privi di costi aggiuntivi e chiarissimi circa le condizioni previste in caso di cancellazione o di modifica dell’ordine stesso.

Ma come si fa a ricercare e prenotare una struttura alberghiera con Booking.com?
Booking.com Prenotazione Hotel al miglior Prezzo

Cercare un hotel, un ostello o un appartamento con Booking

booking-guida1

Prima di tutto recatevi sul sito ufficiale (www.booking.com), attendete giusto qualche secondo di caricamento e date pure un’occhiata alla schermata che vi si aprirà davanti. Il vostro interesse, tuttavia, deve più che altro limitarsi al riquadro giallo che vedete sulla vostra sinistra: se siete a conoscenza della struttura in cui volete alloggiare e sulla quale desiderate avere maggiori informazioni, nel primo campo digitate il nome dell’attività in questione; in alternativa scrivete il nome della città o della regione presso cui volete ricercare la vostra struttura turistica.

Nei menù a tendina “Check-in” e “Check-out” non dovete far altro che inserire le date di inizio e di fine soggiorno, cosicché il sistema sia in grado di elaborare un preventivo mirato in riferimento al periodo scelto. Booking, però, vi offre la possibilità di inserire le date in un secondo momento qualora non siate ancora sicuri su questo fronte: in questo caso apponete una spunta su “Decidi le date più tardi“. Per quanto riguarda il campo “Ospiti” occorre indicare il numero dei soggiornanti e specificare quanti di questi – eventualmente – siano bambini o adulti.

Per affinare ulteriormente i risultati di ricerca cliccate sulla relativa freccetta e spuntate le opzioni avanzate che intendete porre come parametri: tra i criteri troviamo il prezzo, la tipologia di struttura, il numero di stelle, e il punteggio degli ospiti che hanno avuto modo di testare le strutture.

Logitravel Voli

Come Prenotare una camera d’hotel con Booking: un esempio pratico

Per rendere il procedimento un po’ più pratico digitiamo quindi la città di Milano come nome della destinazione scelta; il 5 ottobre 2014 come data di Check-in e il 6 ottobre 2014 come giorno di Check-out; in “Ospiti” segnaliamo invece la presenza di 2 adulti e di 1 bambino, mentre invece in “Ulteriori opzioni di ricerca” vogliamo chiarire la tipologia di struttura preferita come ad esempio “Hotel” e “Bed & Breakfast”. A questo punto clicchiamo pure sul pulsante “Cerca” e mettiamoci in attesa.

A ricerca conclusa il sistema restituisce dei risultati spesso suddivisi per quartieri (tenete però conto del fatto che questa cosa vale solo per le città più grandi): basta scegliere la zona di riferimento, cliccare su Mostra Strutture e attendere che il sistema predisponga la lista delle strutture disponibili. Anche in questo caso, esattamente come abbiamo visto nella prima fase di ricerca, i risultati possono essere sfoltiti sulla base di parametri che possono essere indicati sulla parte laterale sinistra della pagina. I risultati proposti da Booking spesso e volentieri contengono le informazioni principali: il nome del locale, il numero e la tipologia di camere disponibili, la località della città presso il quale si trova quella struttura, il punteggio ottenuto dagli altri visitatori ed infine il prezzo totale.

Per prenotare nelle grandi città consigliamo vivamente di filtrare la propria richiesta con ulteriori caratteristiche richieste dalla struttura (es. wifi, parcheggio, navetta aeroportuale, animali ammessi, piscina interna, palestra, ristorante, spa & centro benessere….) nonchè altri servizi della camera che si ritiene necessari (es. tv led, angolo cottura, aria condizionata, cucina, lavatrice, insonorizzazione, vasca, terrazzo….).

Giunti in questa fase non occorre far altro che cliccare su “Maggiori informazioni“, leggere con attenzione tutte le condizioni previste dal locale, i servizi offerti, le norme riguardanti l’eventuale cancellazione dell’ordine, nonché i giudizi delle famiglie che hanno già soggiornato presso quella struttura. Preso atto di ciò è sufficiente selezionare il numero di camere scelte in base agli ospiti selezionati, verificare la tipologia di letto (singolo o matrimoniale), le condizioni di cancellazione se previste e premere su “Prenota Ora” inserendo i dati della persona a cui si vuole intestare la prenotazione, quelli degli eventuali ospiti nonché ovviamente i dati della carta di credito a garanzia della prenotazione.

Generalmente Booking non sottrae alcunché dalla vostra carta di credito sino a quando non ha inizio il soggiorno vero e proprio (i dati delle carte servono solo per controllarne l’effettiva validità), ma per precauzione conviene informarvi di struttura in struttura delle condizioni previste, poiché alcuni locali prevedono un addebito anticipato al momento della prenotazione a conferma della correttezza dei dati inseriti. Per le carte di credito è quello che viene definito pre-autorizzazione, cioè il blocco di una piccola parte del plafond in attesa del soggiorno. Non è un prelievo vero e proprio ma un blocco del fido mensile a disposizione che verrà poi saldato a fine soggiorno.

L’Offerta Smart di Booking

Molto spesso ricercando le migliori tariffe Hotel su Booking vi capiterà di visionare una dicitura “Offerta Smart” con il simbolo di una lampadina accesa. Quest’offerta in poche parole rappresenta il miglior rapporto qualità – prezzo di una camera di albergo dello stesso livello in quella città in quel dato momento. Con quest’offerta avrete la certezza di pagare la vostra camera d’hotel a prezzi di molto inferiori a quelli di listino, persino fino al 50% in meno.

Gestire la propria prenotazione con Booking

Per gestire tutte le prenotazioni con Booking è possibile registrarsi al sito ed accedere a tutte le proprie prenotazioni ordinate per data di soggiorno oppure si può inserire il codice di conferma se si è proceduto ad effettuare la prenotazione senza registrazione (altra grande opportunità offerta dal sistema). E’ possibile lasciare commenti sulla struttura dopo il soggiorno e verificare la conferma della prenotazione. Vi ricordiamo che una volta confermata la prenotazione da parte di Booking.com non c’è possibilità alcuna per l’albergatore di esigere aumenti o cambi di tariffe. La piattaforma Booking prevede anche i costi della tassa di soggiorno che non sono mai inclusi nelle tariffe ma sono riportati per ogni singola struttura. Il consiglio è sempre quello di stampare la propria prenotazione, portarla con sè e presentarla all’arrivo.

Fatto ciò possiamo dire a tutti gli effetti di aver concluso un ordine con Booking.com, e naturalmente, di essere riusciti a farlo in maniera veloce, pratica ed economicamente molto conveniente!

Prenota il tuo Soggiorno con BOOKING.COM

Booking.com

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno