Zurigo: Guida sulle 10 Cose da Fare e Vedere

Zurigo: le 10 cose da fare e vedere

Difficile trovare anche solo un angolo di Svizzera che non possa esser definito bello, ma Zurigo è probabilmente una di quelle città che più esaltano la bellezza dei paesaggi svizzeri nonché l'ordine e la pulizia dei centri urbani.

Prima di procedere alla visione del documento vi invitiamo a cliccare mi piace su Facebook o a seguirci su Twitter per ricevere i nostri aggiornamenti sui viaggi.
 
Pinterest

Ad oggi Zurigo si presenta come una città luminosa e vivace, facile da percorrere (l'impeccabile rete di trasporti fornisce un supporto ottimale in tal senso) e davvero ricca di attrazioni per i turisti che desiderano assaporare il vero cuore della Svizzera senza muoversi più di tanto; ma Zurigo è anche il trampolino che lancia la Confederazione in Europa poiché in forza della sua rete infrastrutturale e del fervore culturale che ne anima i quartieri, sembra davvero in grado di poter comptere con metropoli ben più ampie di lei.

1. Bahnhofstrasse: la via dello shopping - Solitamente un tour in quel di Zurigo ha inizio con il Bahnhofstrasse, un grande quartiere che gli appassionati dello shopping hanno già ribattezzato come il loro paradiso naturale: tra botique delle marche più rinomate, gioiellerie e negozi d'ogni genere è questa la via da percorrere per toccare con mano il benessere che la Svizzera continua a respirare nonostante la crisi. Per arrivarci potete fare riferimento ai tram numero 6, 7, 11, 13 e 17 oppure servirvi degli autobus N1, N6 e N13.

2. Le Chiese - Percorrendo il quartiere sopracitato vi trovate a pochi passi da due punti nevralgici della spiritualità. Da una parte il Fraumünster, una graziosa cattedrale di origine duecentesca che si è fatta conoscere per via delle sue coloratissime vetrate istoriate realizzate da Marc Chagall. Nei dintorni si leva alto il Grossmünster il quale non è altro che l'antico duomo di Zurigo, un maestoso edificio servito da due torri laterali gotiche e sovrastato da cupole riconducibili ad un chiaro stile barocco. Per arrivare comodamente in entrambe le postazioni conviene salire a bordo dei tram numero 4 o 15.

3. Museo Kunsthaus - Continuando a parlare del volto culturale di Zurigo ci imbattiamo quasi inevitabilmente nel Kunsthaus, il museo di arte antica, moderna e contemporeanea che viene fatto risalire ai primi anni del Novecento. Si tratta di un allestimento davvero interessante che sull'onda di quanto progettato dall'architetto Karl Moser mira ad ospitare collezioni artistiche a tratti anche assai diverse tra loro: all'interno del Kunsthaus è possibile trovare reperti medievali così come opere di arte moderna; tra mostre temporanee ed altre permanenti farete così conoscenza di alcune creature partorite da geni quali Picasso, Van Gogh, Munch e Matisse! La zona Heimplatz (dove si trova il museo) è raggiungibile tramite autobus 31, 33 e 34, così come per mezzo dei tram numero 3, 5, 8 e 9.

4. Beyer Museum - Ma l'apparato museale non si ferma certo al Kunsthaus, tanto è vero che per quanto meno noto il Beyer Museum è un altro importante riferimento per il volto più culturale di Zurigo. Il Beyer è un museo di piccole dimensioni che si concentra su un fronte poco discusso ma assai intrigante: la misurazione del tempo. Ed è così che le sue sue stanze provano a raccontare la misurazione del tempo sia in termini storici sia sotto un profilo squisitamente pratico, e per farlo si serve di reperti unici nel loro genere! Indecisi su come arrivarci? Non dimenticate che potete sempre scegliere tra autobus (N1, N6, N13 e N14) e tram (2, 6, 7, 8, 9, 11, 13 e 17).

5. Lago di Zurigo - E se vi concedeste un po' di pausa da tutta questa cultura? Il Lago di Zurigo è il luogo ideale presso cui poter rilassare corpo e mente. L'incontro delle acque cristalline con una vegetazione rigogliosa dà vita a uno scenario davvero romantico, capace di allietare i sensi anche ai più irrequieti! Qualora decidiate di programmare un tour sul traghetto, il lago vi permetterà poi di ammirare le bellezze di Zurigo da una prospettiva alquanto magica, insolita, indimenticabile.

Logitravel Voli

6. Città Vecchia (Altstadt) - Non c'è alcuna ombra di dubbio: la città vecchia che gli autoctoni conoscono come Altstadt è senz'altro uno degli scorci più incantevoli di tutta Zurigo. D'altra parte è qui che si annidano stradine di pietra, casette basse e variopinte, botteghe d'artigianato e deliziosi ristorantini presso cui vi consigliamo di degustare piatti locali; e se capitate nel periodo natalizio, tanto meglio: la città vecchia di Zurigo è un tripudio di emozioni nel periodo dell'avvento.
Ma c'è un ultimo appunto da fare, poiché come ben saprete Zurigo è altresì nota per via dei suoi “quartieri a luci rosse”. Ecco, questa è la zona prediletta in cui potete lasciarvi andare a questo genere di... tentazioni!

7. Zoo di Zurigo - Nel caso in cui al vostro seguito ci fosse un bambino (ma non è certo condizione necessaria per effettuare questo passo), vi consigliamo lo Zoo di Zurigo. Difficilmente riuscirete a trovare qualche visitatore che abbia già avuto modo di entrarvi e che ne sia uscito fuori con una critica tra le mani; anche perchè il Zoo Zürich è un'oasi naturale in piena città che tra ampi spazi verdi e tanti animali vi infonderà una sensazione di totale tranquillità. Questa attrazione cade proprio nella Zürichbergstrasse, comodamente raggiungibile tramite autobus numero 39.

8. Monte Uetliberg - Dopo il Lago di Zurigo, il monte che si innalza proprio alle sue spalle si propone come una ulteriore opportunità per tuffarsi dentro il cuore naturalistico della località. Stiamo naturalmente parlando dell'Uetliberg, una bellissima vetta totalmente ricoperta di alberi dalla cui cima è possibile ammirare una vista mozzafiato: raggiunti i suoi (quasi) 900 metri d'altezza i turisti possono ammirare in un colpo solo l'intera città, l'altrettanto incantevole lago, e allungare la vista fino a scorgere le Alpi che si levano alte e fiere quasi come volessero proteggere l'intero territorio. Inutile dire come soprattutto nelle stagioni più calde l'Uetliberg diventi meta prediletta degli escursionisti alla ricerca di emozioni forti!

9. Paradeplatz - Tanto per tirar fuori un po' di luoghi comuni, sappiamo tutti come la Svizzera sia sinonimo di cioccolata e formaggi. E banche, chiaramente. Ecco se volete assaggiare un po' il sapore della Zurigo finanziaria, del volto più frenetico e preda del business, non potete che andare dritti verso la Paradeplatz. Già, poiché è questo il cuore vero e proprio dell'economia locale: parecchie banche svizzere hanno deciso di mettere radici proprio qui, dando vita ad un quartiere nell'ambito del quale il dio denaro la fa da padrone. I tram 2, 8, 9 e 11 sono i più adatti per raggiugnere la zona in maniera facile e veloce.

10. La Cucina
- Chiudiamo col cibo. Poichè la Svizzera oltre ad essere garanzia di efficienza e pulizia è anche figlia di una buona forchetta! Una delle ricette tipiche di Zurigo che vi consigliamo di assaporare è quella che in gergo chiamano il Geschnetzeltes nach Zürcher Art, uno spezzatino di vitello cucinato con panna e funghi e insaporito a suon di pepe, paprika e succo di limone. Anche le salsicce alla griglia (altrimenti note come Wurst) vanno particolarmente forte; mentre per quanto riguarda i dolci non potete che buttarvi sul tradizionale cioccolato svizzero. Ci sono un mare di locali presso cui sia possibile dare libero sfogo al piacere gastronomico: tra i tanti segnaliamo il Widder Restaurant in zona Widdergasse e il Kropf sito in Gassen 16.

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Assicura il tuo viaggio con Allianz

Prenota la tua vacanza con

allianz Banner 300x250

Zurigo: Guida sulle 10 Cose da Fare e Vedere ultima modifica: 2014-12-15T22:28:15+00:00 da Gmac Opta

I commenti sono chiusi