Offerte Trivago

Manchester Low-cost: come visitare Manchester e spendere poco

Manchester low-cost

Non si può certo dire che Manchester sia una delle città più turistiche d'Europa, ma se non è ancora riuscita a sfondare in questo senso non è sicuramente colpa di come si presenta dinanzi agli occhi dei suoi turisti.

Prima di procedere alla visione del documento vi invitiamo a cliccare mi piace su Facebook o a seguirci su Twitter per ricevere i nostri aggiornamenti sui viaggi.
 
Pinterest

Già, perchè al di là di tutto Manchester è una città davvero molto bella da vivere, e che ha trasformato proprio questa sua quiete in un vero punto di forza: le sue strade, i monumenti, le piazze e i locali trasudano ancora oggi di un sapore antico, di quelli inconfondibili e inimitabili, di quelli che sono in grado di trasportarci indietro nel tempo alla volta di una società che probabilmente non esiste neanche più.

Voli lowcost per Manchester

Prenotando con un paio di mesi d'anticipo è possibile aggiudicarsi dei voli effettivamente economici, in grado di catapultarci a Manchester senza alcuno scalo e nel pieno dei comfort tipici di un buon viaggio. Ad esempio, da Milano, Bologna e Roma potete approfittare delle tariffe stracciate messe a vostra disposizione da Ryanair (dai 10 ai 25€ circa); mentre con germanwings potete partire da Malpensa, Torino, Catania e Napoli a prezzi un po' più elevati ma comunque inferiori ai 100€. Interessanti sono infine le proposte di Jet2 che effettua il collegamento Roma-Manchester a 60€ circa e Monarch che da Venezia avanza una tariffa da soli 35€. Per altre partenze o compagnie aeree sappiate che potreste andare incontro a dei prezzi che superano il centinaio di euro.
Giunti all'aeroporto di Manchester dovrete poi attrezzarvi per raggiungere il centro città che dista circa 17 Km: per farlo potrete servirvi dei tram Metrolink, del classico taxi (25€) o in alternativa del Bus no. 43 (4€).
Logitravel Voli

Hotel low cost a Manchester

Se volete dormire in tutta comodità e a fronte di prezzi convenienti non abbiate paura poiché Manchester soddisferà appieno tanto la prima quanto la seconda esigenza: con l'aiuto di Booking avete modo di trovare con facilità degli hotel con camere per due da 35€ a notte. Tuttavia potreste desiderare una sistemazione più indipendente ed in forza di questo fare riferimento alle soluzioni proposte da HomeAway: gli appartamenti non mancano di certo, sebbene questa non sia certo una delle realtà più gettonate dal turismo locale (per dirla tutta, a livello di rapporto qualità/prezzo sono preferibili gli hotel). Se credete sia il caso valutate anche l'idea del letto in camera privata o in dormitori comuni (aiutatevi con HostelWorld per questo proposito), ma siate consci del fatto che i prezzi a persona non scendono al di sotto dei 15€ a persona.

Trasporti Lowcost a Manchester

Purtroppo Manchester non si è ancora dotata di Card turistiche come siamo soliti rinvenirle in molte altre città d'Europa. Tuttavia il fattore trasporti può trovare via di risoluzione tramite il biglietto giornaliero Day Saver, che consiste nella possibilità di effettuare più tratte al giorno a bordo degli autobus cittadini pagando solo 4.50€ circa. Ma per questioni di praticità è pur sempre possibile optare per gli abbonamenti settimanali le cui condizioni ed i cui prezzi variano di operatore in operatore, anche se va specificato che molti turisti sono soliti richiedere la System One Travelcard la quale permette al viaggitaore di poter viaggiare in tutta tranquillità su autobus, treni e tram.

Citycards Italia

Attrazioni Lowcost a Manchester

Arrivati a Manchester, una sorta di tappa obbligata è data dalla Town Hall, la piazza del municipio che ieri come oggi viene considerata una delle località più belle della città: monumenti, panchine, una via vai praticamente continuo, un municipio che si presenta come un Big Ben in miniatura ed una fitta serie di scorci tipici sono il cuore pulsante del centro. Un altro dei quartieri più belli è quello di Castlefield, luogo che per quanto non possa dirsi poi così vivace, sembra aver trovato il suo punto di forza proprio da questa sua pace di fondo; e se questo quartiere vi ha particolarmente colpito allora vi consigliamo di proseguire verso Salford Quays dove potrete ammirare il canale attorno al quale bazzicano cigni, papere e oche e presso cui ci si può addentrare verso una deliziosa passeggiata. Magica e spettacolare è la Manchester Wheel, l'attrazione che dopo il London Eye può aspirare al ruolo di "ruota panoramica per eccellenza" e che vi darà modo di affacciarvi su un incantevole panorama.
Per godere dell'aspetto più culturale di Manchester catapultatevi nel Manchester Museum e nella magica biblioteca pubblica John Ryland's Library, mentre per un po' di relax recatevi al Piccadilly Gardens dove sarete intrattenuti a suon di giardini e negozi.

Mangiare Lowcost a Manchester

Per poter mangiare economico a Manchester vi conviene fare anzitutto riferimento alla miriade di locali gestiti da stranieri e che in forza di ciò vi proporranno pietanze tipiche della loro cucina. In alternativa potete recarvi al Bordsky, un localino in zona Oxford Road dai menù sulla ventina di euro; ma buone recensioni arrivano anche per il Zouk, all'interno del quale è possibile mangiare a prezzi ancor più bassi rispetto al precedente caso. Se non siete carichi di aspettative e vi accontentate di un buon menù a base di carne (15€ circa) potete poi fare tappa all'Harvester Printworks in zona Withy Grove.
Tra i piatti tipici della zona figura il Cheshire Gammon Steak (un preparato a base di prosciutto, mele e formaggio), accompagnabile con degli ottimi vini locali che fanno capo alle etichette del Kent e del Sussex, o abbinabile a delle birre artigianali come la Golden Glory e la Black Cat. Ma come vi abbiamo segnalato poc’anzi, la massiccia presenza di immigrati vi darà modo di degustare anche cucine molto diverse dalla vostra deliziando anche i palati più esigenti.

Shopping Lowcost a Manchester

Uno shopping davvero lowcost lo si può fare prima di tutto nella Chinatown di Manchester, ovverosia nel quartiere che come dice il nome stesso mira a portare l'estremo Oriente in questa città britannica: Chinatown può essere raggiunta a piedi dalla stazione di Piccadilly Gardens. E proprio Piccadilly Gardens è un'altra località presso la quale è possibile imbattersi in dei buoni affari (con particolare riferimento al Real Food Market), mentre l'Arndale Center in zona Market Street si propone come la dimora delle principali marche internazionali (oltre al fatto di avere al suo cospetto anche un supermercato di generi alimentari). Entusiasmante è infine una passeggiata tra i locali dell'eclettico Northern Quarter situato tra Ancoats e Piccadilly.

Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search

Visualizza le Nostre Offerte Vacanze del Giorno

Optatravel.com Le Offerte Vacanze del Giorno

Prenota il tuo Hotel con Booking.com

Trova Hotel al miglior prezzo con Trivago

Prenotazione Hotel Economici Booking.com


Trivago Viaggi Lastminute

Assicura il tuo viaggio con Allianz

Prenota la tua vacanza con

allianz Banner 300x250

Manchester Low-cost: come visitare Manchester e spendere poco ultima modifica: 2014-09-13T10:07:21+00:00 da Gmac Opta

I commenti sono chiusi